Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Nazismo/Franchismo

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
non saprei, visto che sei di quelle parti, magari qualche volta se ti capita vai a farti un giro nell'Est Europa passando per la grecia, poi dai un occhiata alle catene di supermercati o di negozi o le banche o le maggiori compagnie aeree presenti in quegli stati, o dove si trovano le sedi legali della maggior parte delle loro aziende.
ti verranno anche a te come a me dei dubbi sul fatto che il fu impero Austriaco sia mai crollato, anzi, forse sparendo dalle carte non solo non è mai caduto ma per assurdo si è pure esteso a dismisura. vabbeh sul mappamondo non leggerai chiaramente la voce impero Austriaco, ma chisse ne frega tanto oramai il mondo non esiste più, eistono solo multinazionali e grande finanza.

Visualizza il profilo
27
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
che poi io sia una reliquia (e che non è nemmeno un gran che di reliquia) di un polveroso impero austroungarico buono solo per i sussidiari delle medie e i libri delle superiori è vero non c'è problema, non mi offendo affatto.

Visualizza il profilo
28
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
comunque non andiamo fuori tema nonstante fosse un tema confuso e impostato male.

Visualizza il profilo
29
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Herr Gespenst ha scritto:non saprei, visto che sei di quelle parti, magari qualche volta se ti capita vai a farti un giro nell'Est Europa passando per la grecia, poi dai un occhiata alle catene di supermercati o di negozi o le banche o le maggiori compagnie aeree presenti in quegli stati, o dove si trovano le sedi legali della maggior parte delle loro aziende.
ti verranno anche a te come a me dei dubbi sul fatto che il fu impero Austriaco sia mai crollato, anzi, forse sparendo dalle carte non solo non è mai caduto ma per assurdo si è pure esteso a dismisura. vabbeh sul mappamondo non leggerai chiaramente la voce impero Austriaco, ma chisse ne frega tanto oramai il mondo non esiste più, eistono solo multinazionali e grande finanza.

Amico... ma mi stai prendendo sul serio? Eppure ho specificato il fatto che stessi scherzando, inserendo anche delle "faccine" ironiche....


Allora, forse io avrei dovuto prender sul serio il tuo "italioti", ed in effetti solo adesso mi rendo conto che tu non hai specificato che stessi scherzando, tantomeno hai inserito "faccine" ironiche.

Se è così allora, cioè se il tuo "italioti" è detto per distinguerti da "noi", non abbiamo più niente da dirci.
Alziamo pure una linea "Gotica" e ognuno stia nella propria zona.

Saluti



Ultima modifica di Bumble-bee il Lun 31 Gen 2011 - 0:17, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
30
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
io le faccine non le uso mai, ne specifico. troppo facile sennò. preferisco vedere se ci arrivate da soli.
dopodichè ovviamente non vi dirò se ci siete veramente arrivati o meno.
Sopratutto quando tocco volutamente i tasti che so che vi fanno scattare.

Visualizza il profilo
31
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Herr Gespenst ha scritto:io le faccine non le uso mai, troppo facile sennò. preferisco vedere se ci arrivate da soli.

E infatti non c'è voluto molto. E' bastata una "seconda battuta" per capire le vere intenzioni. Appurate queste, si prendono le misure. Evidentemente non sei riuscito ancora a farti una ragione della sconfitta di Vittorio Veneto.

Ciao e a mai più relazionarci!

Visualizza il profilo
32
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Herr Gespenst ha scritto:io le faccine non le uso mai, ne specifico. troppo facile sennò. preferisco vedere se ci arrivate da soli.
dopodichè ovviamente non vi dirò se ci siete veramente arrivati o meno.
Sopratutto quando tocco volutamente i tasti che so che vi fanno scattare.

Noto che in un secondo momento hai integrato la tua precedente risposta, allora completo la mia. Non mi interessa entrare in competizione con altri utenti riguardo eventuali superiorità o inferiorità tra popoli di diverse nazionalità. Credevo volessi scherzare quando hai risposto in quel modo e pertanto ho risposto anch'io a tono, scherzando. Io mi sento un "cittadino del mondo" e nel relazionarmi con gli altri, parto dal presupposto che siamo "uguali", senza differenza alcuna. Se poi il tuo modo di relazionarti si basa sul "giocare", toccando "volutamente" tasti sensibili per provocare una reazione, allora ti dico che, fin quando tali provocazioni si basano sullo scherzo, bonario e in buona fede, allora mi trovi "complice" e disposto a scambiare delle battute insieme, se invece sono la scusa per affermare delle convinzioni personali di base, allora mi defilo e prendo le distanze e non mi importa più di continuare il dialogo con il soggetto in questione.

Visualizza il profilo
33
falansterio
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Herr Gespenst ha scritto:Quella di Franco era un regime militare perchè di fatto è stato l'esercito spagnolo a ribellarsi al suo stesso governo al fine di farlo crollare per mettere poi un generale al posto del primo ministro, questo è imporre un regime militare.
Invece farsi eleggere in modi più o meno legali, e poi autoproclamarsi capo dell'esercito (come fece Hitler nel 1941), non è imporre un regime militare?

Per assurdo potremmo dire che la dittatura di franco era più simile all'unione sovietica delle prime ore più che al regime nazista.
E non solo delle prime ore.

Hitler non ha messo in piedi un regime militare perchè giustamente come da te detto è stato eletto dai tedeschi e non è stato portato trionfalmente a berlino dai soldati tutti quanti esultanti e pieni di abnegazione per il Fuhrer, ma dire che il suo regime fosse militare non è possibile, tutto del regime nazista si proponeva di imporre il partito e i suoi gerarchi come sostituzione dell'elite militare tedesca prussiana, addirittura nei simboli, come il pugnale delle SS che spazzò completamente la sciabola prussiana dalla tradizione militare tedesca.
Quindi, se ho capito bene, stai dicendo che il nazismo intendeva sostituire l'élite militare "prussiana", senza peraltro imporsi come regime militare? Certo, si preoccupava di salvare la forma, ma all'atto pratico non vedo come sia possibile prendere il posto di qualcosa senza assumerne lo stesso ruolo. Il disastro di Stalingrado si sarebbe potuto almeno in parte evitare, se Hitler avesse ascoltato i suoi generali. Siccome ha fatto di testa sua, vuol dire che aveva il potere di farlo.

la Wehrmacht semplicemente ha giurato fedeltà al nuovo tipo di governo e si è adattata alle nuove riforme del pariro vigente come farebbe qualunque esercito normale e comunque sopratutto nei momenti precedenti alla presa di potere di Hitler i rapporti tra il partito nazista e molti esponenti della Wehrmacht erano tesissimi,altro che regime militare, il partito dovette mettere in piedi addirittura degli squadroni di SS del partito per tenere la Wehrmacht buona e fedele anche se questa era oramai piena di abnegazione grazie alla macchina propagandistica del regime, però non si sa mai.
I rapporti fra Wehrmacht e partito nazista erano controversi: i soli sicuri alleati di Hitler erano le SS. Quelle stesse SS che durante la "notte dei lunghi coltelli" hanno spazzato via le SA, in un'epurazione interna al partito appena salito al potere, che combattevano a fianco della Wehrmacht nelle Waffen-SS e che verso la fine della guerra potevano contare su intere divisioni di elementi italiani, francesi, polacchi, bosniaci, romeni, ungheresi, e chi più ne ha più ne metta. Del resto, con la Wehrmacht in rotta, si dovevano chiamare alle armi anche i vecchi e i bambini: parlo del Volkssturm e della Hitlerjugend.

tu forse confondi il termine militare con il termine militarista che poi fosse un regime violento e tutto quello che vuoi nessuno ha da fare obiezioni, ma di certo non era un regime militare perchè la germania non la comandava l'esercito o i generali, ma la comandava il partito nazista con tutte le sfumature di militarismo che vuoi.
La Germania era comandata dal partito nazista, il cui capo era anche capo dell'esecutivo, del legislativo e dell'esercito. Se ottenere legalmente una mano e poi prendersi il braccio e l'intero corpo è tanto diverso dal prendersi l'intero corpo direttamente, allora fai un po' tu.

Visualizza il profilo
34
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
è un po' difficile capire davvero l'esercizio del potere nella Germazia nazista prima e durante la guerra ricorrendo a categorie o punti di vista tradizionali di delega funzionale e gerarchia verticale;
bisogna considerare che appena al di sotto della persona di Hitler e in alcuni casi dei suoi più stretti collaboratori e alti gerarchi, al contrario di ciò che si pensa di solito dei tedeschi, non vigeva alcuna uniformità procedurale e di potere, al punto che spesso gli storici riportano un'atmosfera apertmente conflittuale e infinite contraddizioni su molte politiche;

la variabile idiosincratica della personalità di Hitler ha inciso troppo per attribuire un qualsiasi senso compiuto e coerente alla macchina che ha messo in piedi, il cui maggior "successo" sono stati i campi di sterminio, per raggiungere il quale egli si è servito del popolo tedesco, al quale ha lasciato quest'eredità...

Hitler ha voluto fare il generale, a volte azzeccandoci con buon intuito, ma a partire da un'equazione insolubile e destinata a presentare i conti;
- ha dovuto invadere l'Europa e fare bottino per evitare di restituire i prestiti con cui aveva finanziato la ripresa tedesca;
- dopo essersi in parte sostituito ai militari nel gestire la guerra, ha delegato a questi ultimi la gestione dell'industria bellica, combinando altri guai a catena...

come modello di potere, un disastro di inefficienze, appena camuffato dai primi anni di impeto bellico privo di adeguato contrasto.

Visualizza il profilo
35
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@falansterio ha scritto:
@Herr Gespenst ha scritto:Quella di Franco era un regime militare perchè di fatto è stato l'esercito spagnolo a ribellarsi al suo stesso governo al fine di farlo crollare per mettere poi un generale al posto del primo ministro, questo è imporre un regime militare.
Invece farsi eleggere in modi più o meno legali, e poi autoproclamarsi capo dell'esercito (come fece Hitler nel 1941), non è imporre un regime militare?

Per assurdo potremmo dire che la dittatura di franco era più simile all'unione sovietica delle prime ore più che al regime nazista.
E non solo delle prime ore.

Hitler non ha messo in piedi un regime militare perchè giustamente come da te detto è stato eletto dai tedeschi e non è stato portato trionfalmente a berlino dai soldati tutti quanti esultanti e pieni di abnegazione per il Fuhrer, ma dire che il suo regime fosse militare non è possibile, tutto del regime nazista si proponeva di imporre il partito e i suoi gerarchi come sostituzione dell'elite militare tedesca prussiana, addirittura nei simboli, come il pugnale delle SS che spazzò completamente la sciabola prussiana dalla tradizione militare tedesca.
Quindi, se ho capito bene, stai dicendo che il nazismo intendeva sostituire l'élite militare "prussiana", senza peraltro imporsi come regime militare? Certo, si preoccupava di salvare la forma, ma all'atto pratico non vedo come sia possibile prendere il posto di qualcosa senza assumerne lo stesso ruolo. Il disastro di Stalingrado si sarebbe potuto almeno in parte evitare, se Hitler avesse ascoltato i suoi generali. Siccome ha fatto di testa sua, vuol dire che aveva il potere di farlo.

la Wehrmacht semplicemente ha giurato fedeltà al nuovo tipo di governo e si è adattata alle nuove riforme del pariro vigente come farebbe qualunque esercito normale e comunque sopratutto nei momenti precedenti alla presa di potere di Hitler i rapporti tra il partito nazista e molti esponenti della Wehrmacht erano tesissimi,altro che regime militare, il partito dovette mettere in piedi addirittura degli squadroni di SS del partito per tenere la Wehrmacht buona e fedele anche se questa era oramai piena di abnegazione grazie alla macchina propagandistica del regime, però non si sa mai.
I rapporti fra Wehrmacht e partito nazista erano controversi: i soli sicuri alleati di Hitler erano le SS. Quelle stesse SS che durante la "notte dei lunghi coltelli" hanno spazzato via le SA, in un'epurazione interna al partito appena salito al potere, che combattevano a fianco della Wehrmacht nelle Waffen-SS e che verso la fine della guerra potevano contare su intere divisioni di elementi italiani, francesi, polacchi, bosniaci, romeni, ungheresi, e chi più ne ha più ne metta. Del resto, con la Wehrmacht in rotta, si dovevano chiamare alle armi anche i vecchi e i bambini: parlo del Volkssturm e della Hitlerjugend.

tu forse confondi il termine militare con il termine militarista che poi fosse un regime violento e tutto quello che vuoi nessuno ha da fare obiezioni, ma di certo non era un regime militare perchè la germania non la comandava l'esercito o i generali, ma la comandava il partito nazista con tutte le sfumature di militarismo che vuoi.
La Germania era comandata dal partito nazista, il cui capo era anche capo dell'esecutivo, del legislativo e dell'esercito. Se ottenere legalmente una mano e poi prendersi il braccio e l'intero corpo è tanto diverso dal prendersi l'intero corpo direttamente, allora fai un po' tu.

Anche Churchill ha deciso di assumere direttamente il controllo del ministero della difesa nonostante fosse già primo ministro, non per questo il regno unito si è trasformato da monarchia costituzionale in una dittatura militare.

Visualizza il profilo
36
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
.



Ultima modifica di Leda il Sab 5 Mar 2011 - 23:03, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
37
Herr Gespenst

Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
ma che soldatini, oggi c'è Medal of honor.

Visualizza il profilo
38
falansterio
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Herr Gespenst ha scritto:Anche Churchill ha deciso di assumere direttamente il controllo del ministero della difesa nonostante fosse già primo ministro, non per questo il regno unito si è trasformato da monarchia costituzionale in una dittatura militare.
Allora diciamo le cose come stanno: il ministero della difesa l'ha creato lui a seguito delle vicende belliche, perché prima in Gran Bretagna non esisteva. Al suo posto c'era il Ministry for Coordination of Defence che si occupava del riarmo dopo la prima guerra mondiale, ma esercito, marina e aviazione restavano, almeno formalmente, entità indipendenti.

Visualizza il profilo
39
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
[quote="marimba"]Da quel che ho letto io Hitler non era assolutamente superstizioso, e quindi di certo non dedito a pratiche occulte. Probabilmente usava quei miti a scopo di proselitismo.

La svastica invece non fu introdotta da Hitler, in quanto era già usata da movimenti di destra antecedenti.[/quote/
nascondersi
La svastica è il simbolo della religione giainista.
Se vai in India e visiti un cimitero giainista,vedrai una svastica su ogni tomba.
NB: la religione giainista è una religione atea come il Taoismo e il Buddhismo.

E' concepibile per voi occidentali,una religione senza Dio?

nascondersi

Visualizza il profilo
40
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@hakimsanai43 ha scritto:
@marimba ha scritto:Da quel che ho letto io Hitler non era assolutamente superstizioso, e quindi di certo non dedito a pratiche occulte. Probabilmente usava quei miti a scopo di proselitismo.

La svastica invece non fu introdotta da Hitler, in quanto era già usata da movimenti di destra antecedenti.
nascondersi
La svastica è il simbolo della religione giainista.
Se vai in India e visiti un cimitero giainista,vedrai una svastica su ogni tomba.
NB: la religione giainista è una religione atea come il Taoismo e il Buddhismo.

E' concepibile per voi occidentali,una religione senza Dio?

nascondersi
Quella a cui alludi non è la svastica ma la sausvastica, con i bracci che ruotano in senso antiorario.
E non è esclusiva delle tombe giainiste, la vedi anche su edifici pubblici...

marina la precisina BeautyfulSuina


_________________
***
Visualizza il profilo
41
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:
@hakimsanai43 ha scritto:La svastica è il simbolo della religione giainista.
Se vai in India e visiti un cimitero giainista,vedrai una svastica su ogni tomba.
NB: la religione giainista è una religione atea come il Taoismo e il Buddhismo.

E' concepibile per voi occidentali,una religione senza Dio?
Quella a cui alludi non è la svastica ma la sausvastica, con i bracci che ruotano in senso antiorario.
E non è esclusiva delle tombe giainiste, la vedi anche su edifici pubblici...

marina la precisina BeautyfulSuina


La svastica non compare solo nel giainismo, ma anche nel buddismo e nell'induismo.
Però sicuri che nel giainismo fosse in senso antiorario? A me sembra orario, cioè verso destra: mi pare sia nel buddismo che compare in entrambi i sensi... (ma forse e probabilmente mi confondo, uffa)

Visualizza il profilo
42
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Come ragioniamo noi Maghi:fin quando la svastica era destrorsa,Hitler vinceva su tutti i fronti.Ma quando Noi maghi abbiamo celebrato il "Grande rito della svastica sinistrorsa"(1943)
Hitler ha cominciato a perdere su tutti i fronti,a cominciare da Stalingrado.
Siamo bravi eh?

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum