Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

L'Avatar nel Web - indagine

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
L'Avatar nel Web - indagine (più forum)

Cosa rappresenta, per noi internauti, il nostro Avatar?
Ed il sempre più fantasioso ed esclusivo "nickname"?

Quante e quali "scuole di pensiero" diverse riusciamo ad individuare?

Questa mia è una indagine. Si chiede pertanto a chi riterrà di partecipare di dire non solo cosa intende comunicare il nickname e l'Avatar che ha scelto per sé stesso, ma anche le motivazioni che, a suo avviso, sostengono le scelte di altri.

Grazie


Lucio Musto 25 marzo 2011

Vedi il profilo dell'utente
2
RobyM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:L'Avatar nel Web - indagine (più forum)

Cosa rappresenta, per noi internauti, il nostro Avatar?
Ed il sempre più fantasioso ed esclusivo "nickname"?

Quante e quali "scuole di pensiero" diverse riusciamo ad individuare?

Questa mia è una indagine. Si chiede pertanto a chi riterrà di partecipare di dire non solo cosa intende comunicare il nickname e l'Avatar che ha scelto per sé stesso, ma anche le motivazioni che, a suo avviso, sostengono le scelte di altri.

Grazie


Lucio Musto 25 marzo 2011

L'ho cambiato da poco, perche' l'altro era una cosa troppo privata.
E questo scelto e' una mia libera ispirazione all'avatar dell'admin@ che (penso) col suo abbia voluto far intravedere, coraggiosamente aggiungo, la sua anima (a mio modo, ho fatto la stessa cosa).
Il nick non e' per nulla fantasioso: e' il mio nome e l'iniziale del mio cognome.
(posso chiederti perche' hai messo la firma con la data? E' automatico nel 3d)

Vedi il profilo dell'utente
3
Giglio Bianco
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Premessa

L'avatar e' il nostro biglietto da visita.
L'aspetto di noi che pensiamo ci caratterizzi, consciamente o inconsciamente, quello che vogliamo che le altre persone percepiscano del nostro io, quello che abbiamo la necessita' di comunicare, cio' che piu' ci garba che faccia da ausilio visivo alla nostra "voce", alle nostre parole.

Se il nickname e' il lato "lessicale" di questa nostra proiezione, l'avatar e' il lato visivo.

I fattori che portano a scegliere un nickname o un avatar piuttosto di un altro, sono parecchi, e spesso molto personali.
Un nickname puo' suonare bene, puo' abbinarsi bene a un contesto, puo' essere una parola o una serie di parole che ci rappresentano o ci stanno a cuore particolarmente al momento, puo' essere un sentimento, puo' essere una piccola grande maschera attraverso la quale tutti ci identificheranno finche' lo useremo.
Un po' come un nome, ma con piu' possibilita' di fare svolazzi stilistici, perche' a differenza di un nome "di battesimo", e' potenzialmente mutevole, piu' o meno come noi.

Un avatar, in genere, muta piu' di frequente rispetto a un nickname, perche' difatto ne e' la "spalla" visiva.
A differenza del nickname, potrebbe anche non esserci, o essere legato a un momento che si passa in particolare nel contesto in cui e' stato scelto o cambiato (Un esempio pratico puo' essere il simpatico fiorire di cozze che c'e' stato in questo forum NdG).

Sui forum, nei blog, in qualsiasi cosa che permetta un commento con la propria immaginetta accanto, spesso l'avatar e' un'immagine piccola, e richiede pertanto una sintesi maggiore rispetto a quella che richiederebbe, per esempio, un ambiente virutale immersivo.
Eppure, dai tanti avatar di una sola persona, con il giusto spirito di osservazione, si puo' imparare moltissimo.

Non amo particolarmente categorizzare le persone in "scuole di pensiero", e' una cosa che lascio ai sociologi, che sinceramente mi stanno spesso sulle palle nonostante io abbia studiato parte delle loro materie.
Sarebbe molto limitante, a mio avviso.

Si potrebbe fare per esempio un'osservazione riguardo alle persone che tendono a usare occhi, piuttosto che immagini fantasy, piuttosto che animali, piuttosto che fiori, piuttosto che gesti, simboli, immagini scanzonate e "simpatiche", ma non farei l'errore di accomunarle eccessivamente, in primis perche' per ognuno la sfumatura che sta dietro a una determinata scelta puo' essere significativamente diversa, ma anche perche' e' un fattore variabile nel tempo.

Posso solo parlare per me... I miei avatar, si possono facilmente ricondurre alla mia persona.
Per quanto diversi possano essere, hanno sempre un fattore comune, ovunque essi siano.
Ne scelgo sempre che "parlino" moltissimo di me, anche se in maniera piacevolmente/sgradevolmente (a seconda dell'interlocutore) muta e simbolica.
Sono spesso immagini o persone che non delineano, per esempio, una sessualita' precisa, o sono marcatamente effeminate, ma addosso a un nucleo "maschile".
Altrettanto spesso, molto eleganti, a volte tristi, a volte pensierose, a volte spocchiose, sempre un po' "serie", a parte qualche volta su Facebook in cui volevo evidenziare gli eventi in maniera il piu' possibile comica.
I colori anche, tendono ad essere piu' o meno sempre gli stessi.

I nickname, un po' di meno, sono "tappe" della mia esistenza, sfaccettature, simili fra loro solo dove e' necessario che siano.

Quando si tratta di ambienti piu' immersivi, tipo videogiochi o mondi virtuali, a seconda di quanto sia elastico il metodo di scelta dell'avatar, la questione cambia drasticamente, ma questo credo che al momento sia offtopic, quindi nel caso interessi, posso tirare fuori un ENORME pistolotto frutto di studi durati anni... O il suo piu' tollerabile riassunto.

Il mio nickname e il mio avatar... Cosa intendono comunicare?
Intendono piazzare in faccia a una persona quello che sono, in maniera che le sue aspettative siano il meno possibile disallineate con il mio essere.
Sono frutto di una sofferenza lunga una vita, nella quale non si fa che indossare passivamente corpi che non ci si e' scelti, e maschere che qualcun altro ti mette addosso a seconda di come ti percepisce.
Ed e' giusto, ed e' normale, ed e' lecito, e a volte e' anche interessante.

Avatar e nickname sono un tentativo di scrollarsi di dosso il lato "spersonalizzante" dell'interpretazione. Almeno, da parte mia. Almeno, il piu' possibile!

Ne ho piu' d'uno, ma per quanto riguarda questo forum:

Giglio Bianco: Come spiegato altrove e' segno di purezza, ma messo su una tomba in oriente e' un romantico addio luttuoso. I fiori bianchi per me sono sempre stati anche simbolo di un sentimento privo di inganni, eccessi di egoismo, catene e pretese.

Avatar di Giglio Bianco al momento: Sono gigli bianchi su una tomba, adagiati su delle spine. E' un pezzo di un video musicale che mi piace molto, una delle mie canzoni preferite in assoluto, un tipo di simbolismo che mi appartiene da assai prima di scoprirne l'autore.
Essendo due fiori su uno sfondo bluastro, danno un'idea un po' presuntuosa di eleganza, come quella di un principe un po' stronzo e vanitoso, ma un po' desaturato... La sua giacca blu elettrica a mo di pugno in un occhio s'e' un po' scolorita con gli anni. E gli piace cosi'.

Credo tuttavia che l'avatar che piu' fedelmente mi ha rappresentato in tutti questi anni fosse il mio avatar di Second Life. Il problema e' che andrebbe visto "in movimento" per rendere l'idea, motivo per cui non lo uso come "profile picture" praticamente da nessuna parte.

Aggiungerei che nei forum, anche la firma e' un ottimo mezzo d'espressione del se, la piu' variabile, che se associata ai due "pezzi grossi" avatar e nickname, completa il biglietto da visita.

Vedi il profilo dell'utente
4
tulip
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Al momento il mio avatar rappresenta il fiore che più amo e che in qualche modo mi rappresenta. Il tulipano per me è un fiore come dire tutto d'un pezzo, semplice e un pò introverso. Il giallo è il colore della luce. Prima avevo la foto di un angelo-donna che indica , anche questa una parte di me, la fragilità, la tristezza di saper di avere le ali ma non poterle usare o non saperle usare...chissà...

Vedi il profilo dell'utente
5
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@RobyM ha scritto:

...
(posso chiederti perche' hai messo la firma con la data? E' automatico nel 3d)

è una domanda (assolutamente lecita!) che mi fanno da sempre.
Ed una volta, fino ad un paio di anni fa, mettevo anche il n° di parole.
Qualche volta, ci vedrai comparire anche un paio di incomprensibili maiuscole.

E' un po' esigenza personale, un poco abitudine.

Scrivo molto, in vari contesti, ma archivio tutto in un solo enorme zibaldone, nel mio PC, per semplicità di BK.
Ed allora mi sono dovuto imporre una serie di standard da rispettare sempre (o almeno il "più sempre" possibile")
per recuperare quanto scrivo, dopo aver archiviato con almeno un minimo di razionalità.
Non conservo tutto, ovviamente, ma spesso anche su cose non destinate all'archiviazione, d'istinto
applico qualche standard, e fra i più ovvi sono nome e data.

tutto qui.

cordialmente

Vedi il profilo dell'utente
6
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@tulip ha scritto:Al momento il mio avatar rappresenta il fiore che più amo e che in qualche modo mi rappresenta. Il tulipano per me è un fiore come dire tutto d'un pezzo, semplice e un pò introverso. Il giallo è il colore della luce. Prima avevo la foto di un angelo-donna che indica , anche questa una parte di me, la fragilità, la tristezza di saper di avere le ali ma non poterle usare o non saperle usare...chissà...

mi consenti una mielosissima stucchevole nota romantica?...

Il tulipano è stato fra i miei primissimi (il primo di cui abbia memoria) tentativo pittorico, quando
comprai per la prima volta i colori ad olio... e fu un disastro.
Colui che mi aveva consigliato in quell'acquisto (un insegnante di disegno) bocciò severamente ed astiosamente
quel mio primo, goffo, ed obiettivamente brutto tentativo, scaricandomi addosso tutto il suo disprezzo
per la mia assoluta negazione artistica. Forse era incazzato assai con me anche perché gli avevo sfilata
l'innamorata da sotto gli occhi attirandola a me, causillicamente pensai.
Ma la cosa finì a schifìo.
Non segui più lui come Maestro, mollai la ragazza che nemmeno volle tornare con lui ed i rapporti reciproci si
raffreddarono fino a scomparire del tutto.
Manco ricordo più come si chiamasse. Né lui, né la ragazza, Né il quadro con quel vaso di tulipani; e manco so che fine abbia fatto, quel cartone telato... ma questo è certo il minore dei guai!

Vedi il profilo dell'utente
7
ThanksGod
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Per qunato riguarda il mio nick, da bambino(e tuttora) sentivo e sento sempre dire dagli anziani del mio paesotto l'intercalare 'ngrazie a Die. Mi piaceva e mi piace il modo di dirlo e le facce felice celate sotto questa comunissima citazione e ogni volta che lo sento un sorriso mi scappa sempre.

Per quanto rigurada l'avatar, rappresenta la libertà ( la cosa più bella della vita), ma anche la strada del mio viaggio...è lunga ma piena di future sorprese e spero che il mio futuro possa essere dritto e facile come nell'avatar.

Vedi il profilo dell'utente
8
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ThanksGod ha scritto:...

Per quanto rigurada l'avatar, rappresenta la libertà ( la cosa più bella della vita), ma anche la strada del mio viaggio...è lunga ma piena di future sorprese e spero che il mio futuro possa essere dritto e facile come nell'avatar.

Con gioia lancio il mio cuore insieme al tuo in splendido per il tuo futuro.
Ma più che la facilità e linearità, io poggerei l'accento sulla luminosità e l'esultanza di un orizzonte affascinante.

Vedi il profilo dell'utente
9
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Per me molto spesso l'avatar sta all'utente come il manifesto sta al partito:
questo è quello che ti dico di essere e voglio offrire.

Io ne ho scelto uno malinconico.... è un po' un sogno.

Vedi il profilo dell'utente
10
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
da "Zadig o il Destino", di Voltaire.
Il motivo? Mi è venuto così.
L'avatar? Perchè getta nel cestino tutte l religioni, quindi rappresenta il mio pensiero.

Vedi il profilo dell'utente
11
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
AVATAR = colui che ha terminato tutto il ciclo delle sue reincarnazioni ma,invece di andarsene per sempre,rimane qui per istruire gli uomini di buona volontà.

Ed eccomi qui,per servirvi.

Avatar hakim Sanai.

:.-8:

Vedi il profilo dell'utente
12
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Zadig ha scritto:da "Zadig o il Destino", di Voltaire.
Il motivo? Mi è venuto così.
L'avatar? Perchè getta nel cestino tutte l religioni, quindi rappresenta il mio pensiero.

Interessantissimo intervento, Zadig!
Davvero convinto che buttando nel cestino tutte le religioni rimanga il pensiero personale e basta?

(ovviamente non dico nel tuo caso specifico... e che ne so?... ma come regola generale!)

Vedi il profilo dell'utente
13
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Zadig ha scritto:da "Zadig o il Destino", di Voltaire.
Il motivo? Mi è venuto così.
L'avatar? Perchè getta nel cestino tutte l religioni, quindi rappresenta il mio pensiero.
confused
L'Avatar getta nel cestino tutte le religioni professate dai cittadini di serie C,non certo quelle professate dai cittadini di serie A come Sufismo,Buddhismo,Hassidismo e Taoismo.
scratch

Vedi il profilo dell'utente
14
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@hakimsanai43 ha scritto:
@Zadig ha scritto:da "Zadig o il Destino", di Voltaire.
Il motivo? Mi è venuto così.
L'avatar? Perchè getta nel cestino tutte l religioni, quindi rappresenta il mio pensiero.
confused
L'Avatar getta nel cestino tutte le religioni professate dai cittadini di serie C,non certo quelle professate dai cittadini di serie A come Sufismo,Buddhismo,Hassidismo e Taoismo.
scratch

Cittadini di serie C e cittadini di serie A?... ne hanno ancora di strada da fare, queste religioni!

Vedi il profilo dell'utente
15
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Chi divide i cittadini in serie A,B e C. ?
I razzisti o Madre Natura?
scratch

Vedi il profilo dell'utente
16
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@hakimsanai43 ha scritto:Chi divide i cittadini in serie A,B e C. ?
I razzisti o Madre Natura?
scratch

Mi sembra ovvio!... ognuno di noi, indipendentemente se sia razzista o meno.
Ed ognuno ha i suoi personali criteri. Idem fa la natura con i criteri suoi.

Poi c'è chi quei criteri li fa rispettare poco, molto, moltissimo, quasi a tutti...
Ed infine Madre Natura che impone i suoi e basta, senza guardare in faccia a nessuno.

Solo i cosiddetti "democratici" sostengono che siamo tutti uguali... ma mentono, sapendo bene
di star sostenendo bugie.
Forse, come dice Totò ne "La Livella" dopo morti lo saremo davvero tutti uguali.
Vi faccio sapere, fra poco. Vi terrò informati.

Vedi il profilo dell'utente
17
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
eccomi allora il mio nick viene direttamente da grande capo e sticazzi di 610 (greg e lillo per intenderci) viene da quando scrivevo su libero dove il rispondere a grandi scienziati mi aveva portato a dare un'unica esaustiva risposta "esticazzi"
é grosso BIG PERCHè IO SONO GROSSO è piccolo boss perchè rifuggo il potere in ogni sua forma ed è grande ESTIGAZZI...come speranza per il futuro!

l'immagine è una caricatura di me stesso sorridente per ispirare fiducia e fregare meglio gli altri (scherzo) ci vorrebbe un pò più di autoironia al mondo

Vedi il profilo dell'utente
18
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:eccomi allora il mio nick viene direttamente da grande capo e sticazzi di 610 (greg e lillo per intenderci) viene da quando scrivevo su libero dove il rispondere a grandi scienziati mi aveva portato a dare un'unica esaustiva risposta "esticazzi"
é grosso BIG PERCHè IO SONO GROSSO è piccolo boss perchè rifuggo il potere in ogni sua forma ed è grande ESTIGAZZI...come speranza per il futuro!

l'immagine è una caricatura di me stesso sorridente per ispirare fiducia e fregare meglio gli altri (scherzo) ci vorrebbe un pò più di autoironia al mondo

Direi... un avatar ed un nickname perfetti!

(ma siccome la perfezione non esiste... che nascondi, sotto??? imbarazzo ) ((oltre quello, ovviamente!))

Vedi il profilo dell'utente
19
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
cosa nascondo?
Nel senso di sordidi retroscena?
beh ....boh

il mio nick ed il mio avatar non credo abbiano grandi retroscena,
io son tutto fuorchè perfetto...

nonzò che risponderti ... ho purtroppo molto più tempo libero di quanto riesca a gestirne, per cui sparo cazzate qua...roba normale inzomma

Vedi il profilo dell'utente
20
carnil_carani
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
il mio nick name ha un significato, è roba mia che in pochi conoscono anche se non è così difficile scoprirne il significato...
L'avatar no.
Quello che ho adesso raffigura due personaggi che mi fanno divertire, al massimo un significato lo si può trovare nel fatto che l'immagine raffigura esattamente il rapporto che c'è tra i due nella finzione dello show in cui lavorano, non c'è nulla di me in quell'immagine se non la mia passione per quella cosa chiamata wrestlinhg.
Nel campo "località" è indicato con "licenza poetica" il posto in cui vivo, anzi, il posto che è sempre stato casa mia anche quando ero costretto a vivere altrove.

Vedi il profilo dell'utente
21
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Il mio Avatar è Austin Power e rappresenta l'eterno felice.
L'incarnazione di Shiva,il Distruttore (delle vecchie forme).

Shivo'ham.

:_-_:

Vedi il profilo dell'utente
22
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum