Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Cittadini di serie A

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ipotizziamo che un cittadino di serie B voglia diventare cittadino di serie A.
Un cittadino di serie B in grado di ragionare e di intuire parzialmente ciò che dicono le scritture... che volesse diventare partecipe dello Spirito divino.
Quale dev'essere il suo cammino? Che cosa può e deve fare?

Vedi il profilo dell'utente
2
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Deve accettare la verità che odia e abbandonare la menzogna che adora.
Altro detto ironico di J.P.Sartre:


"La verità vi farà liberi e la menzogna vi farà credenti."

BeautyfulSuina

Vedi il profilo dell'utente
3
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ipotizziamo che uno psichico non adori più alcuna menzogna (o almeno così crede, altrimenti sarebbe da capire quale altra menzogna sta adorando)... e si trovi nel mezzo del cammin della sua vita... qual'è la verità che deve accettare?

Vedi il profilo dell'utente
4
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Ok, e se uno non odia niente, perché questo lavoro di stupirsi, odiare e poi recuperare lo ha già fatto?...

Vedi il profilo dell'utente
5
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Il detto più difficile di tutti i Vangeli messi assieme:

"Chi AMA la propria vita la perderà;chi ODIA la propria vita ,avrà la vita eterna.

Molto, moolto difficile...ma ne riparleremo.



nascondersi

Vedi il profilo dell'utente
6
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Io direi... chi non è "attaccato" alla proprio vita, avrà la vita eterna. Chi non è attaccato al suo ruolo di attore in questo teatro della vita. Sono fuori strada?

Vedi il profilo dell'utente
7
Sabine
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Io la vedo come chi ha la capacita' di Distaccarsi dalla propria vita...vederla dall'esterno senza attaccamenti...

Vedi il profilo dell'utente
8
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Sabine ha scritto:Io la vedo come chi ha la capacita' di Distaccarsi dalla propria vita...vederla dall'esterno senza attaccamenti...
scratch
Il maestro Ramana Maharshi stava per morire quando disse ai discepoli:"Ma perchè piangete?"
"Perchè tu te ne stai andando" rispose un discepolo.
E il Maharshi,ridendo allegramente,disse:
"Oh povero me !sono 50 anni che vi spiego come io non mi sono mai identificato con le nuvole ma sempre col cielo e voi insistete a credere che io me ne vado????
Ma dove potrebbe mai andare il Cielo sconfinato dopo che l'ultima nube è sparita ' Il Cielo non va da nessuna parte !!!!"

Vedi il profilo dell'utente
9
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Quindi odiare la propria vita significa identificarsi con il divino immortale e non con l'essere umano di questa incarnazione. Anche qui, è sufficiente la presenza?

Vedi il profilo dell'utente
10
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Ipotizziamo che un cittadino di serie B voglia diventare cittadino di serie A.
Un cittadino di serie B in grado di ragionare e di intuire parzialmente ciò che dicono le scritture... che volesse diventare partecipe dello Spirito divino.
Quale dev'essere il suo cammino? Che cosa può e deve fare?
cool
Io ho scritto"Cittadini di serie ABC" ma Lao Tzu diceva:l'uomo di tipo superiore,di tipo medio e di tipo inferiore.
E la cosa di fondamentale importanza è il fatto che,se tu dici la Verità,l'uomo di tipo inferiore si mette a ridere oppure ti lancia un coltello.
Ma solo in questo modo puoi capire se ciò che tu dici è vero o falso: se lui ride o ti insulta,significa che ciò che tu dici è vero.
Vero ma non in armonia con i programmi che sono stati caricati dalla gente nel cervello dell'uomo inferiore:appena sente una menzogna,comincia d applaudire.
Secondo Lao Tzu la gente come te è già di tipo superiore perchè la statistica viene calcolata su milioni di persone.
E tale statistica non c'entra molto con la spiritualità.
:.-8:


Vedi il profilo dell'utente
11
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Shai ha scritto:Ipotizziamo che uno psichico non adori più alcuna menzogna (o almeno così crede, altrimenti sarebbe da capire quale altra menzogna sta adorando)... e si trovi nel mezzo del cammin della sua vita... qual'è la verità che deve accettare?
:.-8:
La verità che deve accettare è che vive in un mondo di valori rovesciati,dove il bene è considerato male e il male bene.(Vangelo di Filippo)
Inoltre sono giudicati sacrosanti certi luoghi comuni comunemente accettati da tutti.Ma sono invece la causa di tutte le guerre.

Un esempio:
krishnamurti ha chiesto alle signore presenti in sala:
"Gentili signore,se voi amaste i vostri figli,esisterebbe la guerra?"
E una signora ha detto:"Io so che la risposta è NO ma non posso accettarla."

Poi si parlava di Amore e Krishnamurti ha detto:
"Io conoscevo una signora che amava molto i pesci.Così,d'inverno li pescava con le mani dal torrente ghiacciato ,li portava a casa e li metteva vicino al caminetto affinchè si scaldassero.

Oppure:
se io ammazzo una sola persona per mia decisione,sono un assassino,mentre se ne ammazzo 200.000 perchè me lo ha ordinato il Presidente Thruman,mi danno la medaglia d'oro al valor militare.

Poi si parlava di alcolismo e droga e,sempre Krishnamurti ha detto:
"Signora,lei vede qualche differenza fra Dio e il whisky?"

Oppure:Hitler ha mai fatto male a qualcuno? Forse avrà fatto dei piccoli torti a qualcuno.Il POPOLO TEDESCO invece ha ammazzato 5 milioni di Ebrei.

Bisogna capire come la menzogna viene considerata verità assoluta.

confused

Vedi il profilo dell'utente
12
Shai
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Bisogna cercare di afferrare il quadro più grande, cambiando la propria prospettiva.

Vedi il profilo dell'utente
13
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Gesù disse:

"Guardatevi da coloro che dicono bene al male e male al bene."

Cioè guardatevi da TUTTI !

confused

Vedi il profilo dell'utente
14
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum