Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

L'angolo della malinconia

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ci sono dei brani che non posso più ascoltare senza farmi del male. Sono quei brani che quando li ascolto la mente mi riporta indietro nel tempo, in un periodo della mia vita spensierata e priva di qualunque genere di problema. Le immangini che mi ritornano in mente sono immagini pieni di colori. I colori dell'estate, il periodo in cui, terminata la stagione scolastica, vivevo tre mesi di puro divertimento, tra intere giornate passate al mare e in motocicletta e serate passate in discoteche all'aperto, spesso in spiaggia e che terminavano in un bagno notturno per tutti. Sono immagini di gioia, di cazzeggio con gli amici e di tentativi più o meno riusciti di corteggiare le raggazze che si incontravano qua e là, in giro per la città. Uno di questi brani che non riesco ad ascoltare più interamente, altrimenti mi viene il magone, è il seguente :


Se ne avete anche voi, di brani che vi fanno venire il magone, metteli in coda ai miei, magari sono gli stessi, chissà BeautyfulSuina

Visualizza il profilo
2
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
Anni '80. Gli anni dei miei vent'anni.
Non ci tornerei nemmeno per tutti i soldi di berlusconi.
Li ricordo con angoscia. Non rivivrei un solo giorno di quei giorni.
Appartengo ad una ristretta quanto fortunata cerchia di gente che non tornerebbe indietro nel tempo.

Comunque la canzone che me li rappresenta con più angoscia (e non so nemmeno perché, non ho voglia di indagare) è Last Christmas degli Wham!.
Ed ogni anno a natale me lo ripropinano. Ed ogni anno mi prende il magone.

Non metto il video perché di no.

Visualizza il profilo
3
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Bumble-bee ha scritto:Se ne avete anche voi, di brani che vi fanno venire il magone (...)


Kaia - 16



the suns gone down finally
and the air is so warm it kisses me
and i know you're out there
and i wonder are you thinking about me

i don't want to cry every morning
i don't want to cry every night
i don't want to bash my head up against the wall anymore
i want to see you again
and i want to touch you again
and i want to feel like i did when i was with you

Visualizza il profilo
4
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
24 Grana - L'attenzione

Visualizza il profilo
5
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Tralasciando il video demodè e qualche arrangiamento discutibile, e la mia ingenuità, probabilmente.

The Boom - Shima Uta (1992)

Visualizza il profilo
6
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
7
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem



Estate ’68

Vorresti dire qualcosa prima di andartene?
Forse dovresti dirmi esattamente come ti senti
Ci siamo detti arrivederci prima di dirci ciao
Ti apprezzo persino a fatica
Non dovrei interessarmi a tutto
Ci siamo incontrati solo sei ore fa
La musica era troppo forte
Dal tuo letto ho guadagnato un giorno e perso un anno sanguinoso
E vorrei sapere
Come ti senti?
Come ti senti?

Non ci siamo detti una singola parola
Gioie ancora prive di paure
Ogni tanto hai mostrato un sorriso
Ma che bisogno c’era
Ho sentito la fredda lontananza troppo presto
Il vento del ’95
I miei amici sono stesi al sole
Avrei voluto essere lì
Domani saremo in un’altra città
Un’altra ragazza come te
Prima di andartene avrai tempo di salutare un altro uomo?
Fammi solo sapere
Come ti senti?
Come ti senti?

Ciao [Arrivederci (a te)*],
anche a te, Charlotte Kringles
ne ho avuto abbastanza per un giorno


sad sad sad sad

Visualizza il profilo
8
Giglio Bianco
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ignorate i sottotitoli in spagnolo, che rovinano un po' la poesia...



Questa e' distruttiva per me, e una delle mie preferite.


Quel che dice in sostanza:

Al cielo lontano che la punta delle mie dita non puo' raggiungere,
le stelle lucenti si stan spegnendo e liberando
Resta con me finche' non mi addormento
Non lasciar andare la tua mano gentile
E' come quando ero un bambino, ed ero perso.
Quando ho aperto la finestra oggi, ho sentito i passi delle stagioni
ah, le tue azioni e il tuo viso sorridente... sono tutto cio' che io sono.
Resta con me, cosa posso fare?
I tuoi occhi gentili sembrano fermarsi
e' come quando ero un bambino, ed ero perso.
... questo e' un addio...
Caro amore mio, con tutte le mie forze sto attraversando l'oceano distante,
non avro' piu' nemmeno paura di una giornata tempestosa
Lo senti, sto ammirando il riflesso delle stelle sulle onde,
che vortica, ed e' cosi' bello
E' come quando ero un bambino, ed ero perso.
... questo e' un addio...

Visualizza il profilo
9
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem







In alto l'albatro sta immobile sospeso nell'aria

e giù nel profondo dei flutti

in labirinti di caverne coralline

l'eco di un tempo remoto giunge

tremante attraverso le sabbie

ed ogni cosa è verde e sott'acqua



E nessuno ci mostra alla terra

e nessuno sa i dove o i perché

ma qualcosa è all'erta, qualcosa si muove

e comincia a salire verso terra



Stranieri passano in strada

per caso due sguardi diversi si incontrano

ed io sono te e ciò che vedo sono io

e ti prenderò per mano per guidarti nel paese

ed aiutami a capire meglio che posso




E nessuno ci chiama a vedere l'alba

e nessuno ci fa abbassare gli occhi

e nessuno parla, nessuno cerca

nessuno vola intorno al sole



Serena ogni giorno ti mostri

ai miei occhi che si destano

m'inviti guardandomi ad alzarmi

e dal muro attraverso la finestra

arrivano ondeggiando su ali di raggi di sole

un milione di ambasciatori splendenti del mattino



E nessuno mi canta ninne nanne

e nessuno mi fa chiudere gli occhi

così spalanco le finestre

e nuoto fino a te attraverso il cielo






.............e se questa distanza non fosse mai colmabile?
..... e che distanza è poi?

Visualizza il profilo
10
BigBossStigazzi
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
invidia invidia come fate tutti voi a postare da youtube che a me mi viene l'indice della valle dell'eco quando ci provo?

sono malinconico, il mio computer mi odia!

Visualizza il profilo
11
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:invidia invidia come fate tutti voi a postare da youtube che a me mi viene l'indice della valle dell'eco quando ci provo?

sono malinconico, il mio computer mi odia!

rotolarsi dal ridere apri un altra finestra di firefox no?
e se non riesci con il comndo dei post,
incorpora il codice.
Dai che è bello scambiarsi musica..... cool
Io ti passo questa,
più che una canzone è un fantasma
e sta bene qui...........
...opera di un fuoriuscito dei Byrds

Visualizza il profilo
12
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Persephone - Home


E sarà anche concettualmente la solita nenia darkeggiante, anche un po' di facciata, ma non posso farci niente, ogni volta che la sento...


I´m waiting, so where are you?
I know it´s time to go.
Please, bring your game to an end,
Don´t fool me no more.

My heart of stone.
No tears left to cry.
This is the night
I´m waiting to go home.

When I close my eyes
I´m in a grave.
Not breathing anymore,
My loved one close to me.
I´m home.

(...)

Visualizza il profilo
13
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
14
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
15
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
16
silena
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Visualizza il profilo
17
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico



festa festa festa festa

Visualizza il profilo
18
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
19
Windi
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
piacevole e malinconica sensazione mi riporta a quando ero piccina e ai momenti di spensieratezza

Visualizza il profilo
20
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
21
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem





Ti ho spesso raccontato una storia
su come
abbia vissuto da sbandato
aspettando il giorno
in cui avrei preso la tua mano
e ti avrei cantato delle canzoni,
poi forse avresti detto
"vieni, sdraiati con me, amami"
e sarei certamente restato.

Ma mi sento invecchiare
e le canzoni che ho cantato
riecheggiano lontano
come il suono
di un mulino che gira.
Penso che sarò per sempre
un mercenario.

Tante volte ho viaggiato,
cercato qualcosa di diverso
nei tempi passati,
quando le notti erano fredde
ho vagato senza te
ma ho pensato "in quei giorni i miei occhi
ti hanno visto vicina,
nonostante la cecita' confonda
ho chiaro che tu non sei qui"

Adesso mi sento invecchiare
e le canzoni che ho cantato
riecheggiano lontano
come il suono
di un mulino che gira
Penso che sarò per sempre
un mercenario.
Si, riesco a sentire il suono
di un mulino che gira
Penso che sarò per sempre
un mercenario.

Visualizza il profilo
22
Violacremisi
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato



Alla mia affermazione "amo la mia nostalgia" mi si guarda sempre strano. Provo a spiegare che la nostalgia non è tristezza,ma una dimensione ovattata, teneramente consapevole del tempo che passa. Uno sprofondare a ciò che veramente conta. Un voler tenere stretti quei ricordi che danno forma a ciò che siamo oggi.
Io amo vivere le contradditorietà della mia anima senza contrastarla. Amo vivere fino in fondo sia la tristezza che la gioia.
Contraddirla vorrebbe dire non rispettarla.
La musica mia aiuta tantissimo in questo senso

Questo video lo metto solo perchè ha i sottotitoli in italiano,non amo i video sdolcinati di angeli e cuori.

Visualizza il profilo
23
Violacremisi
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato




La amo.

Visualizza il profilo
24
diananadia
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
la mia primissima adolescenza... e pensare a quel che è venuto dopo...altro che magone

Visualizza il profilo
25
purplebunny
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
eh già... pietra


Mary Timony - I Fire Myself



I fire myself ten times a day
I throw myself in a watery grave
With fourteen horses on top of my head
I hear the voice again and again

I walk through the everlasting pit
By the mountain of fire and the fountain of spit
The pilgrims beside me just talk talk talk
I am the goblin and the mangled hawk

A demon lured me to his bed
Where I fell into a poison sleep
I dreamed of a river of ants inside me
And they were sad and started to bleed

In the dawn the demon spoke
In the saddest voice, in the saddest voice
He said, "Can you see love through a telescope?"
The end of fear, and the beginning of hope

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum