Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Speed Painting

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Si tratta di una nuova forma d'arte. L'opera consiste in un filmato che mostra in modo accelerato la genesi di un dipinto a partire da un foglio bianco. L'eterna immobilità, intrinsecamente dinamica dell'opera d'arte finità è soppiantata dall'eternamobilità, intrisecamente immobile dell'opera d'arte in fieri. Se prima il piacere estetico si rivolgeva ad un opera, ora si rivolge ad un processo. Il processo diventa opera.
Si tratta da un punto di vista estetico, soltanto dell'ennesima rottura del binomio materia-idea indiziata con l'idea di creatività romantica, poi divenuta creatività assoluta.
Resta da vedere se ciò sia effettivamente codificabile come arte, e i termini di condivisibilità estetica di tali opere.
A voi il giudizio. Non occorre essere critici. L'arte dovrebbe essere dei fruitori, come era un tempo. Almeno questo secondo me.

Visualizza il profilo
2
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'opera come processo della sua stessa creazione non é una novitá se non sbaglio cosí come la mobilitá dell'opera. In questo caso peró mi sfugge il fattore "artistico". Non é polemica. La mia é una domanda. Vuoi dire che l'opera é il filmato stesso? e che la velocitá di esecuzione é un fattore determinante per l'oggetto in quanto opera d'arte? Cioé alla fine cosa bisogna valutare di artistico o meglio quali aspetti di questo processo sono da considerare caratteri peculiari dell'opera? Il filmato suscita qualcosa? Provoca qualcosa? é innovativo in qualcosa?
Ha suscitato qualcosa in qualcuno di voi?

Visualizza il profilo
3
Silentio

Viandante Storico
Viandante Storico
Ma quale arte e soprattutto modo accelerato!
Sono io mentre sto facendo un disegnino con paint...

Visualizza il profilo
4
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Rupa Lauste ha scritto:L'opera come processo della sua stessa creazione non é una novitá se non sbaglio cosí come la mobilitá dell'opera.

Quando se ne sarebbe già parlato?
A cosa ti riferisci?

Visualizza il profilo
5
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Dunque potrei riferirmi ad esempio alla videoart e a Bill Viola.
Oppure volendo prendere ad esempio altre arti figurative, ricordo di aver visto ad una mostra di Paul McCarthy una sua scultura e al suo fianco un video che mostrava una registrazione di quando la scultura veniva realizzata.Senza la registrazione si perdeva il senso dell'opera.
Al palazzo delle Papesse a Siena ad una mostra di qualche anno fa' ricordo di aver visto un muro fracassato e il video che riportava l'attimo in cui l'artista demoliva il muro.
Credo siano tutti esempi di mobilitá o meglio quel tipo di mobilitá cui Faust si riferisce.
In genere non credo esista un'arte immobile.
il concetto lo si é perso da tempo.
Lo stesso warhol assieme ai suoi quadri proponeva numerosi video. non sará quella arte nella sua creazione?
Poi quel video messo sará anche arte, io non sono nessuno per dicutere il suo valore artistico, ma non mi pare sia cosí innovativo.

Visualizza il profilo
6
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Rupa Lauste ha scritto:Dunque potrei riferirmi ad esempio alla videoart e a Bill Viola.

non lo conosco.... mi posteresti qualcosa?

Oppure volendo prendere ad esempio altre arti figurative, ricordo di aver visto ad una mostra di Paul McCarthy una sua scultura e al suo fianco un video che mostrava una registrazione di quando la scultura veniva realizzata.Senza la registrazione si perdeva il senso dell'opera.

Ha fatto tutto Paolino..... incredibile
La sai la storia dell'incontro tra John e Yoko?
Lui va alla sua mostra.
Lei lo fa salire sula scala e gli da una lente di ingrandimento.
Sul soffitto piccolissimo c'è scritto "yes".
L'opera era l'insieme di tutto questo.
Si capisce che era un vizio condiviso....

Visualizza il profilo
7
Rupa Lauste
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Galadriel ha scritto:
@Rupa Lauste ha scritto:Dunque potrei riferirmi ad esempio alla videoart e a Bill Viola.

non lo conosco.... mi posteresti qualcosa?

Oppure volendo prendere ad esempio altre arti figurative, ricordo di aver visto ad una mostra di Paul McCarthy una sua scultura e al suo fianco un video che mostrava una registrazione di quando la scultura veniva realizzata.Senza la registrazione si perdeva il senso dell'opera.

Ha fatto tutto Paolino..... incredibile
La sai la storia dell'incontro tra John e Yoko?
Lui va alla sua mostra.
Lei lo fa salire sula scala e gli da una lente di ingrandimento.
Sul soffitto piccolissimo c'è scritto "yes".
L'opera era l'insieme di tutto questo.
Si capisce che era un vizio condiviso....


qualcosa mi dice che mi stia prendendo in giro! uffa sad
Facciamo così: mi dai l'indirizzo di youtube così magari vedo se trovo lì qualcosa di Bill Viola? Linguino
Non sapevo che Paul Mcarthy conoscesse John scratch

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum