Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Buon Solstizio d'inverno

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
*

Dunque dunque... l'accorciarsi dei giorni annuncia l'inizio dell'inverno. Da quel momento, dopo il solstizio, le giornate si allungheranno di nuovo, il che mi pare un buon auspicio.

Ne approfitto dunque per fare a tutti gli auguri di buon Solstizio di Inverno.

E ne approfitto per segnalare che il 25 dicembre è anche il compleanno di Horus, divinità egizia nata da una vergine, di Mitra, divinità persiana nata da una vergine, di Bacab, divinità messicana nata da una vergine, del Sol Invictus, di Krishna, Zoroastro, Attis, Adonis , Wiracocha, Tammuz, Dioniso, Uthu, Atargatis, Cibele, Astarte, Shamash, Baldur, Freyr, Huitzilopochtli, Quetzocatl, e di chissà quante altre divinità che ora non mi vengono in mente...




_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
2
Blasel
avatar
Banned
Banned
Amica cara, il tuo graditissimo augurio e' giunto con qualche giorno d'anticipo... quest'anno (come spesso accade) il solstizio ci sara' il 21 dicembre prossimo, cioe' fra 4 giorni da oggi.

Ricordo l'antico, errato, adagio : 13 dicembre, Santa Lucia, il giorno piu' breve che ci sia..., in realta', dopo il 13 dicembre il sole non anticpa piu' il tramonto, ma continua a ritardare l'aurora, quest'anno, appunto, fino al giorno 21.

Ricambio l'augurio.

P.S. Credo che sappiate perche' il Natale cristiano si festeggia il 25 dicembre, vero?

E sapete anche che non si e' mai potuto sapere in quale giorno e' realmente avvenuta la nascita del Cristo, che, sicuramente, era nato almeno 5 (o addirittura 7) anni prima di quelli che conteggiamo noi.

Visualizza il profilo dell'utente
3
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@blasel ha scritto:E sapete anche che non si e' mai potuto sapere in quale giorno e' realmente avvenuta la nascita del Cristo, che, sicuramente, era nato almeno 5 (o addirittura 7) anni prima di quelli che conteggiamo noi.
Sì, c'è di mezzo mi pare il coordinamento fra il calendario giuliano e quello gregoriano, e qualche anno di buco nel conteggio... ma la domanda a cui nessun fervente cristiano è mai riuscito a rispondermi (e neanch'io la prima volta che me l'hanno fatta...) è più semplice:
ammettendo che il conteggio sia esatto, che non vi siano buchi, che Gesù sia realmente esistito, e che sia realmente nato il 25 dicembre, IN QUALE ANNO SAREBBE NATO?

Attendo risposte.


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
4
Blasel
avatar
Banned
Banned
@marimba ha scritto:ammettendo che il conteggio sia esatto, che non vi siano buchi, che Gesù sia realmente esistito, e che sia realmente nato il 25 dicembre, IN QUALE ANNO SAREBBE NATO?

Attendo risposte.

Te l'h0o appena detto, o 5 o 7 anni prima di quanti ne contiamo noi.

Ti spiego come sono arrivati a questa conclusione : le 'sacre' scritture parlano di Erode, della strage degli innocenti, di chi era imperatore a Roma in quel tempo e di chi era governatore romano della regione all'epoca ed in base ai controlli incrociati dei tre succitati nomi e degli episodi ricordati dalle sacre scritture, si e' potuto stabilire che questi avvenimenti, stanti alla 'reggenza' i suddetti personaggi, possono esser avvenuti o 2015 anni fa o 2017 anni fa.

Visualizza il profilo dell'utente
5
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Resta anche da capire la faccenda del censimento di cui parla il vangelo, ma su cui tutte le fonti romane tacciono..

Visualizza il profilo dell'utente
6
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ah... ricordo ancora quando
si festeggiava il solstizio...qui fra druidi longobardi presso
la sorgente sacra meglio nota come al funtanil dai pensiunatc...
ah...bei tempi andati di culti primigeni e orge a base di salame a pasta grossa....



Ultima modifica di NinfaEco il Ven 17 Dic 2010 - 19:34, modificato 2 volte

Visualizza il profilo dell'utente
7
Don Chisciotte 83
avatar
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
@NinfaEco ha scritto:Ah... ricordo ancora quando
si festeggiava il solstizio...qui fra druidi longobardi presso
la sorgente sacra meglio nota come al funtanil dai pensiunatc...
ah...bei tempi andati di culti primigeni e orge a base di salame a pasta grossa....

ammazza ti facevo più giovane...

Visualizza il profilo dell'utente
8
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
invecchio un anno ogni mille come i Lamethaliani, Terrestre
cool


...ma sono così pirla da editarmi da sola.....

Visualizza il profilo dell'utente
9
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Qualcuno ha nominato santa Lucia?

Giusto perchè è la Santa Patrona di Siracusa, il 13 Dicembre, appunto.

(ora marimba andrà a spulciare questa data e mi farà notare che è la stessa data in cui nel 1990 avvenne uno dei più gravi terremoti avvenuti nel siracusano)




Visualizza il profilo dell'utente
10
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@blasel ha scritto:
@marimba ha scritto:ammettendo che il conteggio sia esatto, che non vi siano buchi, che Gesù sia realmente esistito, e che sia realmente nato il 25 dicembre, IN QUALE ANNO SAREBBE NATO?

Attendo risposte.

Te l'h0o appena detto, o 5 o 7 anni prima di quanti ne contiamo noi.

Ti spiego come sono arrivati a questa conclusione : le 'sacre' scritture parlano di Erode, della strage degli innocenti, di chi era imperatore a Roma in quel tempo e di chi era governatore romano della regione all'epoca ed in base ai controlli incrociati dei tre succitati nomi e degli episodi ricordati dalle sacre scritture, si e' potuto stabilire che questi avvenimenti, stanti alla 'reggenza' i suddetti personaggi, possono esser avvenuti o 2015 anni fa o 2017 anni fa.
Mi sembra che vada tirata in ballo anche la storia della cometa. Se era veramente quella di Halley, il conto dovrebbe essere automatico...

Ma la domanda non era quella, mi sono spiegata male e la preciso: lasciando perdere gli errori di calcolo, e immaginando che Isa Ibn Maryam, alias Joshua, sia davvero nato nell'anno che la tradizione gli assegna, quale è questo anno secondo l'attuale calendario?


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
11
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@Bumble-bee ha scritto:Qualcuno ha nominato santa Lucia?

Giusto perchè è la Santa Patrona di Siracusa, il 13 Dicembre, appunto.

(ora marimba andrà a spulciare questa data e mi farà notare che è la stessa data in cui nel 1990 avvenne uno dei più gravi terremoti avvenuti nel siracusano)
Duuuunque... Santa Lucia è quella che dovrebbe proteggere gli occhi dei buoni cristiani, come da foto?


Ecco allora perchè porti gli occhiali!!!


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
12
Don Chisciotte 83
avatar
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
@marimba ha scritto:
@blasel ha scritto:
@marimba ha scritto:ammettendo che il conteggio sia esatto, che non vi siano buchi, che Gesù sia realmente esistito, e che sia realmente nato il 25 dicembre, IN QUALE ANNO SAREBBE NATO?

Attendo risposte.

Te l'h0o appena detto, o 5 o 7 anni prima di quanti ne contiamo noi.

Ti spiego come sono arrivati a questa conclusione : le 'sacre' scritture parlano di Erode, della strage degli innocenti, di chi era imperatore a Roma in quel tempo e di chi era governatore romano della regione all'epoca ed in base ai controlli incrociati dei tre succitati nomi e degli episodi ricordati dalle sacre scritture, si e' potuto stabilire che questi avvenimenti, stanti alla 'reggenza' i suddetti personaggi, possono esser avvenuti o 2015 anni fa o 2017 anni fa.
Mi sembra che vada tirata in ballo anche la storia della cometa. Se era veramente quella di Halley, il conto dovrebbe essere automatico...

Ma la domanda non era quella, mi sono spiegata male e la preciso: lasciando perdere gli errori di calcolo, e immaginando che Isa Ibn Maryam, alias Joshua, sia davvero nato nell'anno che la tradizione gli assegna, quale è questo anno secondo l'attuale calendario?

qualcosa tipo il 25 Dicembre -1, per poi passare all'anno 1. Per le persone solitamente contano a partire da 1.
Per gli informatici come me, si poteva partire anche da 0. :D

Visualizza il profilo dell'utente
13
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@Don Chisciotte 83 ha scritto:
Io ha scritto:Ma la domanda non era quella, mi sono spiegata male e la preciso: lasciando perdere gli errori di calcolo, e immaginando che Isa Ibn Maryam, alias Joshua, sia davvero nato nell'anno che la tradizione gli assegna, quale è questo anno secondo l'attuale calendario?
qualcosa tipo il 25 Dicembre -1, per poi passare all'anno 1. Per le persone solitamente contano a partire da 1.
Per gli informatici come me, si poteva partire anche da 0. :D
Vediamo se altri concordano. (Ma non è che questa domanda l'avevo per caso già fatta?)
Sul numero da cui vuoi fare partire il conteggio, è ovvio che si tratta di una convenzione. Ma nel sistema di numerazione cardinale in uso nell'aritmetica, è convenzione millenaria partire da uno, e non da zero, come fate voi informatici nella numerazione binaria o roba del genere. (Ho fatto lo scientifico... )


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
14
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:
@Bumble-bee ha scritto:Qualcuno ha nominato santa Lucia?

Giusto perchè è la Santa Patrona di Siracusa, il 13 Dicembre, appunto.

(ora marimba andrà a spulciare questa data e mi farà notare che è la stessa data in cui nel 1990 avvenne uno dei più gravi terremoti avvenuti nel siracusano)
Duuuunque... Santa Lucia è quella che dovrebbe proteggere gli occhi dei buoni cristiani, come da foto?


Ecco allora perchè porti gli occhiali!!!

sadness

ti rivelo un segreto. Io senza occhiali vedo tutto doppio! Gli occhiali mi servono per vedere normalmente!!
Quindi in realtà si tratta di un dono che la santa ha voluto farmi

Pensa un pò se mi trovassi di fronte "due Marimbe"... già una è più che sufficente Sorriso Scemo

ciao furbona!!

Visualizza il profilo dell'utente
15
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@Bumble-bee ha scritto:sadness
ti rivelo un segreto. Io senza occhiali vedo tutto doppio! Gli occhiali mi servono per vedere normalmente!!
Quindi in realtà si tratta di un dono che la santa ha voluto farmi

Pensa un pò se mi trovassi di fronte "due Marimbe"... già una è più che sufficente Sorriso Scemo
ciao furbona!!
Con questo ragionamento, beati i ciechi che non mi vedono per niente... Attento che la santa non voglia essere ancor più misericordiosa... sadness


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
16
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
la santa mi vuole bene perchè già in passato ho rischiato di diventar cieco e mia nonna (buon anima) che faceva parte delle suore dell'ordine delle "Carmelitane scalze", pregava per me

Ricorda che tra i miei avi ho avuto un pro-pro zio missionario in Birmania (a Kentung) ed una pro-zia suora di clausura a Sortino (Siracusa) ed io...

ho fatto il chirichetto per ben............................................. due messe!!!

Visualizza il profilo dell'utente
17
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@Bumble-bee ha scritto:la santa mi vuole bene perchè già in passato ho rischiato di diventar cieco e mia nonna (buon anima) che faceva parte delle suore dell'ordine delle "Carmelitane scalze", pregava per me
Te l'ho sempre detto. Smettila di fare quelle cose lì, che diventi cieco... ma tu, boia! sadness


_________________
***
Visualizza il profilo dell'utente
18
Blasel
avatar
Banned
Banned
A prescindere che la stazione ferroviaraia di Venezia, terminale, e' dedicata a S.Lucia, se non ricordo male, il corpo di tale santa e' proprio i quella citta' ed e' anche visibile in quanto in un sarcofago di vetro, sotto un altare.


Tornando al nostro solstizio, gli antichi romani lo festeggiavano in occasione dei Saturnali con grandi banchetti e feste orgiastiche per significare la vittoria della luce sulle tenebre, in quanto le ore di luce aumentavano dopo tale ricorrenza.

Ed io sapevo, ma non ho conferma, che fu S.Ambrogio il principale artefice delle trasformazione di questo rito pagano con la festivita' del Natale, in quanto Cristo era la luce venuta nel mondo per toglierlo dalle tenebre.

Visualizza il profilo dell'utente
19
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Bumble-bee ha scritto:Qualcuno ha nominato santa Lucia?

Giusto perchè è la Santa Patrona di Siracusa, il 13 Dicembre, appunto.



Da me invece si crede che Santa Lucia sia una Santa cieca che di notte, senza scarpe e con il velo, con l'asinello che tira il carretto volante, la notte tra il 12 e il 13 porta i regali ai bambini.
Sulle finestre avresti visto appesi tanti mazzolini di fieno con i fiocchetti azzurri o rosa.
Tendenzialmente i regali li fa lei e non Babbo Natale, quindi i bambini festeggiano il 13.
Io le ho fatto un sacco di appostamenti per beccarla, ma me l'ha sempre fatta.

Visualizza il profilo dell'utente
20
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@blasel ha scritto:A prescindere che la stazione ferroviaraia di Venezia, terminale, e' dedicata a S.Lucia, se non ricordo male, il corpo di tale santa e' proprio i quella citta' ed e' anche visibile in quanto in un sarcofago di vetro, sotto un altare.

Scusate l'ot, ma Santa Lucia merita!

Il corpo della santa mi pare fu trafugato dai bizantini e poi sottratto dai veneziani a Costantinopoli!

Adesso i leghisti la tengono in ostaggio...

ma grazie alle alleanze di governo Mad2 nel 2004 il corpo della Santa fu "prestato" ai Siracusani in occasione della celebrazione. Una Fregata della Marina Militare ebbe l'onore di "scortarla" da Venezia a Siracusa.

non vi dico la folla di quei giorni. Mezza Sicilia, tutta la Sicilia orientale, venne in pellegrinaggio a Siracusa, nella chiesa dedicata alla Santa e dove io ho avuto l'onore di sposarmi con una... hahem... vabbè si è capito dai!

Mia moglie si fece più di tre ore di fila per poterla osservare per pochi secondi da vicino... e quando mi chiese come mai non ci volevo andare, fu molto sopresa da ciò che le raccontai...

Nel 1980 a Venezia, con i miei genitori andammo a vederla. Era esposta in una chiesa. Il corpo ben conservato e mummificato, mi impressionò a tal punto che per be tre giorni non riuscii a dormire... e pensare che sul volto aveva una maschera.

"Vacci tu, le dissi, che io ancora la ricordo piuttosto bene!"


Visualizza il profilo dell'utente
21
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
Confermo, sì: Santa Lucia protettrice della vista.
E la Madonna della Salute, 21 novembre, festa per Venezia col ponte di barche per raggiungere la Basilica della Salute.

E che palle. Tutta vera e pura scaramanzia. La gente ha una paura fottuta del male. Chissà perché, poi. Hai un sacco di vantaggia ad essere malto. Ad esempio puoi avere l'esenzione dal ticket sanitario, o puoi avere un posto sicuro in un ufficio pubblico, o puoi avere diritto all'accompagnatoria se sei invalido civile . E in autobus hai il posto assicurato.

Ma soprattutto se sei cieco hai diritto ad un cane (x ciechi, appunto).

Ci sono un sacco di vantaggi ad essere malati. Perchè rifuggire il male?


Ah, se poi sei tanto fortunato, magari puoi morire giovane.



Scusate: questa mattina mi gira così. Sarà per il mal di chiena che mi tormenta da due mesi.
Qual é il santo prottettore della schiena, che almeno so a chi rivolgermi?
E quello protettore dei depressi, qual é?

Visualizza il profilo dell'utente
22
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Don Gaspare Goggi è stato proposto come protettore dei depressi, che sono a tutt'oggi privi di un santo (il che forse aumenta ancor più la loro depressione).
Invece chi soffre di mal di schiena deve invocare Sant'Orso di Aosta.

Visualizza il profilo dell'utente
23
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Don Gaspare Goggi è stato proposto come protettore dei depressi, che sono a tutt'oggi privi di un santo (il che forse aumenta ancor più la loro depressione).
Invece chi soffre di mal di schiena deve invocare Sant'Orso di Aosta.

Si, ho visto:
Sant’Orso è considerato protettore contro la siccità, le malattie del bestiame, le intemperie, le alluvioni, i soprusi dei potenti, i parti difficili, i reumatismi e il mal di schiena, per queste due malattie, i fedeli che ne erano afflitti o volevano essere preservati, si recavano nella cripta della Collegiata e camminando carponi attraversavano il “musset”, un breve cunicolo aperto nel basamento dell’altare, dove una volta vi erano deposte le reliquie di s. Orso e passavano da un lato all’altro.

Ma questo di Don Goggi è molto più interssante;

"Nella storia clinica di Don Goggi si riscontrano molte caratteristiche tipiche della depressione maggiore. Dove non tornano i conti è nel perdurare, fino all'ultimo, (quando il paziente era “curvo, emanciato, pallido, senescente”), del fervore operativo e cioè del servizio sacerdotale. Qui si impone una riflessione sulla volontà.

La volontà ha due diverse accezioni in teologia morale ed in psichiatria. Nel primo contesto è il doveroso controllo dello spirito sulla carne, è rispetto dei voti e delle regole, è “sacrificio” nel senso più sacrale del termine. In ogni caso è una sorta di eroismo.
In psichiatria l’atto volitivo consta fisiologicamente di tre fasi: scelta, decisione, attuazione. Nella depressione “non si ha voglia” di niente, e “voglia” è sinonimo di “volontà”. Cioè la depressione si può definire la malattia della volontà, così come la demenza è la malattia dell'intelligenza. Dire a un depresso (come purtroppo tutti i familiari sono soliti fare) “mettici un po’ di volontà” ha la stessa ignorante assurdità di dire a chi ha un ginocchio gonfio “vatti a fare una bella corsa”.

Nella depressione di Don Goggi i conti non tornano, come dicevo, perché il sacerdote ha prevalso sul malato. Qualunque impiegato (e forse anche qualche religioso) avrebbe chiesto un'aspettativa, ma Don Goggi sarebbe stato (e lo è stato) capace di restare al suo posto e al suo sacro lavoro, malgrado lo “sfacelo” (finché altri non lo avessero portato via di peso) con quell'eroismo che è la parola chiave nei processi di beatificazione. A mio modesto parere, è proprio in questa sfida della fede alla patologia una delle prove più suggestive e convincenti della santità di Don Goggi.

Un altro punto su cui attirare l'attenzione. La psichiatria oggi non è più il vecchio ghetto isolato tra medicina e sociologia. La depressione è una malattia dell'organismo, del fisico, oltre che dell'affettività. Non coinvolge affatto le potenzialità intellettive. E' malattia finalmente curabile con i farmaci come ogni altra patologia. Non è più discriminata né discriminante. Chi ne soffre ha lo stesso identico diritto ad essere rispettato nella sua sofferenza (che talvolta è inaudita sino a far desiderare la morte come apparente unico sollievo) alla pari di un paralitico o di un canceroso.
Ai tempi di Don Goggi la depressione era incurabile alla pari della tbc. Non credo che la causa per la beatificazione di Don Goggi avrebbe trovato ostacoli se lo stesso fosse stato un tubercolotico e fosse morto in un sanatorio piuttosto che in un ospedale psichiatrico.

Non so se Don Goggi sarà beatificato (come spero, perché, secondo scienza e coscienza, sono ragionevolmente certo che lo meriti), ma, se lo fosse, lo proporrei come patrono (a tutt'oggi inesistente) dei depressi, come S. Lucia lo è dei non vedenti. E sarebbe ora che i depressi avessero un santo patrono essendo tuttora i pazienti più disgraziati in quanto costretti a subire, oltre alla immane sofferenza della depressione, anche l'indifferenza, il misconoscimento, talvolta persino la sarcastica ostilità di chi li considera impostori perché, clinicamente (analisi, lastre, febbre, ittero, ecc.), “non hanno niente”
".

Mi hai dato una dritta interessane, cara omologa di Acerra. Ti ringrazio!


p.s.: nel caso non andasse a buon fine la santificazione, ci sono sempre io disposta ad assumere il pesante onere. Santa A dei depressi dal mestrino. Non suona bene? Già che il compleanno mi cade il giorno della Madonna di Lourdes. Per la santità propongo il 29 febbraio. Così lavoro un giorno ogni 4 anni.


Visualizza il profilo dell'utente
24
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Lo sapevo che don Goggi ti avrebbe interessato! Sono lieta di esserti stata utile! BeautyfulSuina

Visualizza il profilo dell'utente
25
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Lo sapevo che don Goggi ti avrebbe interessato! Sono lieta di esserti stata utile! BeautyfulSuina

Già! Però... sarà mica parente delle sorelle Goggi? confused

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum