Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La storia interessa ancora?

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Mago_Merlino
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Noto che si tende a considerare la storia come una disciplina "da museo", un ramo di studi che, riguardando il passato, ha ben poco da dire alla realtà così complessa e mutevole dell'oggi. Ci si dimentica, insomma, di un aspetto fondamentale:la storia si ripete e le situazioni spesso si ripresentano e, non conoscendo le dinamiche storiche, si rischia di non comprendere i problemi del presente, di incorrere in madornali errori logici di interpretazione del mondo attuale.
A mio avviso la disaffezione verso la storia deriva anche dal fatto che i mass-media ci hanno abituato a "consumare"le notizie in modo frettoloso, a concentrarsi sui fatti eclatanti del momento dimenticando gli altri appena passati;così facendo la storia è sopraffata dalla cronaca e ci si concentra solo sull'immediato presente.
Condividete la mia analisi? Discutiamone.

Vedi il profilo dell'utente
2
Blasel
avatar
Banned
Banned
Un giovane, intelligente, brillante, diplomato o laureato che si avvia all'attivita' lavorativa (oggi : pura utopia) nel settore per il quale ha studiato, con profitto, moltissimi anni, si trovera' di fronte a problemi che, nonostante la sua valida e notevole preparazione, non sara' in grado di risolvere da solo e dovra' affidarsi a 'qualcosa' o a 'qualcuno' per risolvere 'definitivamente' quel problema, perche', non aveva ancora incontrato tale situazione.
La risoluzione del problema, andra' ad aggiungersi al suo 'bagaglio' culturale, in una sezione che chiameremo 'esperienze dirette'.

Anche gli errori posso essere utili, come un vaccino, per progredire nella vita, e quindi aggiungersi all'esperienza. (fare 'tesoro' degli errori)

La storia ci racconta le esperienze di quanti ci hanno preceduto ed e' per questo che viene definita 'Maestra di vita'.

Come dice l'autore del topic, essa ha 'corsi e ricorsi' storici che si susseguono e la conoscenza di essi non puo' che aiutarci a non ricadere negli errori commessi, per una vita migliore.

Vedi il profilo dell'utente
3
Spaitek
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La storia, purtroppo, è destinata a ripetersi... proprio perchè in pochi la conoscono e troppi la conoscono con gli occhiali di una qualche ideologia che la distorce.
Ecco perchè i berlusconi di turno riescono ancora a prendere il potere, ecco perchè i fanatismi esistono ancora, ecco perchè la disiformazione viene ancora spacciata per informazione, e viceversa, ecco perchè gli eroi vengono denigrati e i delinquenti premiati.
Cultura ci vuole, altrochè. O l'Umanità non crescerà mai.

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum