Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Disturbi della personalità.

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
A proposito di sciorinare diagnosi : che ne pensate del Disturbo Istrionico di Personalità?

Vedi il profilo dell'utente
2
Blasel
avatar
Banned
Banned
Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:A proposito di sciorinare diagnosi : che ne pensate del Disturbo Istrionico di Personalità?



Per favore puoi essere un po' piu' precisa?

Ti riferisci a me?

Guarda che se anche ti riferisci a me, non c'e' alcun risentimento da parte mia.

Comunque non ho sciorinato diagnosi, non avrei potuto farlo con i pochi elementi a mia disposizione, semmai mi sono sentito autorizzato a ridire cio' che il o la viandante ha riferito nel forum della valle, circa una diagnosi che avrebbero rilasciato colleghi.

Vedi il profilo dell'utente
3
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
Per esporsi ci vuole coraggio, vero Blasel?

Vedi il profilo dell'utente
4
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ blasel

Perchè dovrei riferirmi a te?

Vedi il profilo dell'utente
5
Blasel
avatar
Banned
Banned
Leda ha scritto:Per esporsi ci vuole coraggio, vero Blasel?



....oppure : incoscienza.


E ti assicuro che non mi sono mai difettate ne' la prima, ne' la seconda dote, anche se ho sempre indossato, precauzionalmente, un valido paracadute che, a mia memoria, non ho usato che rarissimamente.

Vedi il profilo dell'utente
6
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
...e intanto il "tema" va a ramengo.

Vedi il profilo dell'utente
7
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ho cercato su wikipedia per trovare uno straccio di definizione:
Il disturbo istrionico di personalità (HPD/DIP) è un disturbo di personalità caratterizzato da un tipico quadro pervasivo di emotività eccessiva e ricerca di attenzione, che include una seduttività inappropriata e un bisogno eccessivo di approvazione.

La caratteristica essenziale dell'HPD è l'eccesso di emotività e ricerca di attenzione. Queste persone sono vitali, drammatiche ed entusiastiche. Possono essere tendenti alle provocazioni sessuali inappropriate e all'espressione di emozioni forti, tramite uno stile impressionistico, sono inoltre facilmente influenzabili dagli altri.

Le persone con HPD sono descritte come egocentriche, indulgenti con sé stesse e intensamente dipendenti dagli altri. Sono emozionalmente labili e tendono ad attaccarsi ad altri in contesti di relazioni immature. I soggetti con HPD si identificano eccessivamente negli altri; proiettano le loro irrealistiche e fantasticate intenzioni sulle persone con cui sono coinvolte. Sono emozionalmente superficiali per evitare sofferenze legate alle emozioni e hanno difficoltà a capire in profondità sia sé stessi che altre persone. La selezione dei partner, relazionali o sessuali, è spesso altamente inappropriata. Spesso i loro partner possono avere sintomi di disordini di personalità, simili o molto più gravi dei loro.

Che ne penso? Che è impossibile vivere con una persona così. Come è impossibile vivere una relazione affettiva che vada oltre la scopata con chiunque è instabile e confuso.

Vedi il profilo dell'utente
8
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non ho riportato la definizione proprio perchè chi è interessato, magari, la cerca da solo e, dato che ce ne sono di più o meno accurate, ho voluto lasciare che ognuno scegliesse quella che ritiene più esauriente.
Infatti ne esistono anche altre dove si evidenziano ancora meglio determinati tratti salienti.

Io sono portata, laddove si riconosca la presenza di una patologia, una qualunque, ad essere compassionevole.
Ma quando alla patologia si affianca l'arroganza smaccata, fine a se stessa, che denota che non ci troviamo più in presenza di malattia, o meglio ancora, emergono prepotenti le caratteristiche di una mera personalità, sì credo che, allora, come dici tu, sia impossibile da sopportare.

Forse ho fatto un po' di confusione (del resto mi sono presa una breve pausa nella lettura di King che mi ha un po' turbata; da qui il discorso, forse, e sottolineo ancora forse, priima che lo diciate voi, ne ha risentito)... ma, insomma, lo so io quel che volevo dire! rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
9
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
xmanx ha scritto:Ho cercato su wikipedia per trovare uno straccio di definizione:
Il disturbo istrionico di personalità (HPD/DIP) è un disturbo di personalità caratterizzato da un tipico quadro pervasivo di emotività eccessiva e ricerca di attenzione, che include una seduttività inappropriata e un bisogno eccessivo di approvazione.

La caratteristica essenziale dell'HPD è l'eccesso di emotività e ricerca di attenzione. Queste persone sono vitali, drammatiche ed entusiastiche. Possono essere tendenti alle provocazioni sessuali inappropriate e all'espressione di emozioni forti, tramite uno stile impressionistico, sono inoltre facilmente influenzabili dagli altri.

Le persone con HPD sono descritte come egocentriche, indulgenti con sé stesse e intensamente dipendenti dagli altri. Sono emozionalmente labili e tendono ad attaccarsi ad altri in contesti di relazioni immature. I soggetti con HPD si identificano eccessivamente negli altri; proiettano le loro irrealistiche e fantasticate intenzioni sulle persone con cui sono coinvolte. Sono emozionalmente superficiali per evitare sofferenze legate alle emozioni e hanno difficoltà a capire in profondità sia sé stessi che altre persone. La selezione dei partner, relazionali o sessuali, è spesso altamente inappropriata. Spesso i loro partner possono avere sintomi di disordini di personalità, simili o molto più gravi dei loro.

Che ne penso? Che è impossibile vivere con una persona così. Come è impossibile vivere una relazione affettiva che vada oltre la scopata con chiunque è instabile e confuso.


Ah ah ah.... e io da come mi hai descritta prima egocentrica (?) sarei istrionica? Ma mi faccia il piacere.
Non conosci le differenze essenziali tra db e personalità istrionica ma ti esponi riportanto testi pescati in internet e scritti da chissachì. Un consiglio da amico: parla di quello che forse conosci meglio: la gnocca. E lascia le patologie a chi le ha studiate a fondo o le vive.

Ha visto mai che navigando in internet tu non ti ritrovi affetto da disformofobia. Allora sì che la cosa si fa interessante.

Vedi il profilo dell'utente
10
Blasel
avatar
Banned
Banned
@ Leda : il tuo ultimo post mi ha fatto molto bene : mi ha messo allegria!

Hai ragione, la cultura di una materia e' ben differente dal nozionismo...che fa parlare a sproposito.

Vedi il profilo dell'utente
11
nextlife
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ Soldatino

Dunque, convengo con Blasel che la domanda è davvero generica.
Rispondere ad essa tenendo salda tale caratteristica, può risultare complesso.
Io credo (avanzerai eventuali riflessioni) però, di aver inteso cosa ti interessa evidenziare.
Questo aspetto non è affatto una novità, ha un peso determinante per il soggetto affetto da patologia, per chi interagisce con lui, per gli specialisti che a vario titolo intervengono nella questione.
Un passaggio però prima; io non vorrei si facesse l’errore di riferirsi esclusivamente all’aspetto organico di una o più (in regime di comorbilità) psicopatologie.
È impensabile scindere quello che non può essere scisso, in particolare evidenziando nell’aspetto squisitamente psicologico un ambito nel quale è scontato poter fare progressi.
Lo dirò in altra maniera: mentre all’aspetto biologico viene riconosciuta l’estraneità dalla volontà dell’individuo, quindi la possibilità di modificare in proposito alcunché, quindi sostanzialmente viene ridotta la colpa che si ascrive all’individuo per ciò che da essa consegue; all’aspetto psicologico viene ascritto un grado maggiore di interazione, di possibilità, di coinvolgimento.
Come a dire che un eventuale immobilismo, un permanere nella condizione, comporti una responsabilità maggiore per l’individuo stesso.
Se barlumi di razionalità, possono far intravedere lo spazio per operare un intervento (in questa connotazione evidentemente psicoterapeutico), non è affatto detto esso esista realmente, esso sia accessibile; proprio per il fatto che non può affrancarsi da una partecipazione attiva ed essa, tale impossibilità, a ragione può essere parte integrante (e limito la definizione) del disturbo che il soggetto vive.
In sostanza quindi, essendo anche questo un aspetto sottoposto a diagnosi, essa presenta inevitabilmente un discreto grado di difficoltà, che si comprenderà come nel caso specifico di un forum sia ancora più complicata.
Ovviamente, il tratto relativo all’individuale sopportabilità o meno di certi comportamenti, si affranca completamente da quanto ho scritto.

Vedi il profilo dell'utente
12
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
blasel ha scritto:@ Leda : il tuo ultimo post mi ha fatto molto bene : mi ha messo allegria!

Hai ragione, la cultura di una materia e' ben differente dal nozionismo...che fa parlare a sproposito.
rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
13
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ A chi fa flame

Potete evitare di fare flaming , sui threads che apro io, cortesemente?
So che è anche contrario alla netiquette, se non sbaglio.
Quindi, se ce l'avete con qualche utente, invece di inquinare, potete farlo lontano da qui e da altri thread che apro io?

Grazie

Vedi il profilo dell'utente
14
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Leda
Stavo semplicemente rispondendo a un quesito sollevato da Soldatino.

Non stavo parlando di te. Nè stavo pensando a te. Nella mia risposta.

E ho cercato una definizione su internet perchè non avevo mai sentito quel termine.
E' la seconda volta - se non mi sbaglio - che mi attribuisci azioni e idee che non ho mai pensato nè fatto.
Ma non sono affatto preoccupato

E dovresti chiedermi scusa.
Ma non importa. Ti perdono lo stesso.

Vedi il profilo dell'utente
15
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:@ A chi fa flame

Potete evitare di fare flaming , sui threads che apro io, cortesemente?
So che è anche contrario alla netiquette, se non sbaglio.
Quindi, se ce l'avete con qualche utente, invece di inquinare, potete farlo lontano da qui e da altri thread che apro io?

Grazie

Esattamente come fai tu nel mio?

Vedi il profilo dell'utente
16
Leda

Viandante Storico
Viandante Storico
xmanx ha scritto:@Leda
Stavo semplicemente rispondendo a un quesito sollevato da Soldatino.
Non stavo parlando di te. Nè stavo pensando a te. Nella mia risposta.
E ho cercato una definizione su internet perchè non avevo mai sentito quel termine.
E' la seconda volta - se non mi sbaglio - che mi attribuisci azioni e idee che non ho mai pensato nè fatto.
Ma non sono affatto preoccupato
E dovresti chiedermi scusa.
Ma non importa. Ti perdono lo stesso.

In internet scrivono solo psichiatri e psicologi quotati?
Se ti attribuisco qualcosa è perché la sento.
Già una volta ti ho detto che piuttosto che chiederti scusa mi faccio cadere ad uno ad uno i miei lunghi capelli biondi.

Vedi il profilo dell'utente
17
galadriel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:A proposito di sciorinare diagnosi : che ne pensate del Disturbo Istrionico di Personalità?


Oddio come ti è venuta in mente questa domanda?

Vedi il profilo dell'utente
18
doctor faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:A proposito di sciorinare diagnosi : che ne pensate del Disturbo Istrionico di Personalità?


che e' una minchiata indistinguibile da altre manifestazioni dell'atteggiamento umano, fatto per dare corpo al DSM e accontentare psichiatri e psicologi frustrati sempre in cerca di fondamenti al poco o nulla di cui e' fatta la loro scienza.

Vedi il profilo dell'utente
19
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum