Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Sulle Brevi Leggi della Valle dell'Eco

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Admin@
Admin@
Admin Founder
Admin Founder
Premessa:
La Valle dell'Eco nasce con l'idea di costruire un luogo di incontro e confronto. Moderare nella Valle dell'Eco pertanto, significa tutelare la libertà di scambio, agevolando la comunicazione e difendendo al suo interno la policromia del mosaico di stili comunicativi che compone lo spazio terzo dell'incontro. Ogni intervento di Moderazione va solo in tal senso.



Regolamento:
1- I Viandanti si impegnano a mantenere una condotta virtuale improntata al reciproco rispetto delle persone e delle idee :
a) non sono consentiti insulti personali e/o liti tra utenti (flames). Ogni diatriba personale deve essere risolta in forma privata.
b) è vietato inviare o aprire thread che abbiano solo finalità provocatorie o polemiche, in quanto sicura causa di lite tra i Viandanti; inviare post o topic spam, o post e topic duplicato
c) non è consentito creare account fake al fine di arrecare disturbo al buon andamento del forum e/o per aggirare i ban temporanei
d) non è consentito richiedere la cancellazione del proprio o dell'altrui account
2- È vietato introdurre nei messaggi i seguenti contenuti
a) Scambi privati di qualsiasi tipo senza il consenso delle parti implicate; foto, filmati, dati personali e qualsiasi cosa che riguardi il privato dell’utente e possa rendere conoscibile la persona e pubbliche le sue vicende contro la sua volontà.
b) istigazioni a delinquere, alla xenofobia, al suicidio nonché all’organizzazione e all’attuazione di progetti criminosi e criminali; pubblicità a beni e/o siti internet e forum (tramite link, banner o altro) senza autorizzazione;materiale (anche link) in violazione delle leggi sul diritto d’autore con eccezione dei siti di streaming (Es. Youtube), richieste di denaro; proselitiismo per movimenti e/o attività; materiale lesivo per il software, il forum o il server ospitante
c) messaggi inerenti eventuali problemi riguardanti o di competenza esclusiva dello Staff .
3- Non sono consentiti atteggiamenti di contestazione palesemente ostili nei confronti dello Staff e/o l’incitamento al mancato rispetto delle presenti regole, a scopo di destabilizzazione della normale e serena permanenza nella Valle dell’Eco. Per ottenere chiarimenti circa le sanzioni gli utenti hanno a disposizione la messaggistica privata



Moderazione
1) I Moderatori sono gli utenti nominati a turnazione che hanno il diritto di valutare il rispetto delle soprastanti regole facendole rispettare, operando secondo criteri di imparzialità ed equità.
2) Sono tenuti a rispondere alle richieste di chiarimento degli utenti che devono essere formulate attraverso la messaggistica privata.
3) I moderatori rendono conto del loro operato soltanto all'amministratore
4) I Moderatori non possono apportare censure a thread e post o cancellarli. I contenuti non idonei verranno chiusi. Dopo 24 ore i contenuti in questione, senza subire cancellazioni verranno sostati nella sezione Deliri. Tali contenuti resteranno reperibili in casi di necessità.
5) I Moderatori sono prima di prendere provvedimenti a carico di un Viandante lo avvertono dei rischi in cui incorre, a meno che non si tratti di casi gravi ( vedi ban definitivo) o di utenti recidivi.
6) I Moderatori devono entrare con regolarità nella Valle dell’Eco e collaborare costruttivamente alla sua crescita o verranno rimossi per esigenze gestionali[/color]

Ban Rapidi Temporanei e Definitivi
1) Un Viandante bannato dal forum non può riscriversi con altro nickname ( qualora un Viandante bannato si riscriva al forum e venga scoperto dai moderatori o dagli amministratori, senza attenersi ai pubblici richiami, verrà nuovamente bannato. Qualora questo Viandante continui a riscriversi, con l'unico fine di contestare e ostacolare il regolare svolgimento delle discussioni, senza attenersi ai pubblici richiami verrà bannato il suo I.P. in via definitiva.
2) Si procederà al ban immediato ( provvisorio o permanente) di quei Viandanti che, appena iscritti, aprano thread in tono polemico e/o provocatorio o comunque quando risulterà evidente che si tratta di cloni (fake).
3) Si procederà al ban immediato e permanente di quei Viandanti che appena iscritti, aprano thread o inviino post spam.



Note per Viandanti Gemellati e Affiliati
I Viandanti Gemellati e gli Affiliati possono con la massima libertà dare visibilità al proprio forum o blog nell’apposita sezione Il Battello Ebbro aprendo un numero illimitato di discussioni e senza limiti di up. Le 20 discussioni più recenti saranno in rilievo anche nell'apposito spazio Forum Amici. Gli eventuali contest saranno esposti in tale pagina e anche qui come annunci globali indipendentemente dalla nostra partecipazione.
Ai Gemellati è permesso portare link o banner di dimensioni contenute in firma.
L'invito di utenza tramite Mp è possibile solo previo accordo con Admin@. In questo modo ci si accorderà e il tutto si tradurrà in un reciproco scambio di visite.
La presenza dei banner reciproci verrà verificata.
Se il nostro non dovesse più essere presente e se non sarà possibile un chiarimento il banner verrà rimosso.



Appendice necessaria alle Brevi Leggi della Valle dell’Eco
Il Regolamento della Valle dell’Eco non è da intendersi in senso rigido e coercitivo. È ferma convinzione di Admin@ che il dialogo costituisca di per sé un sistema autoregolato, tale da non necessitare di alcun dazio e di alcuna dogana. Questa condizione si realizza però soltanto attraverso l’impegno di tutti ad usare il proprio buon senso. Quando questo per fraintendimenti o stati emotivi particolari viene a mancare, allora la norma può funzionare e chi ha l’onere di applicarla esercitare il ruolo di agevolatore del dialogo comune.






Ultima modifica di Admin@ il Gio 17 Gen 2013 - 17:50, modificato 10 volte (Motivazione : continua revisione)


_________________
Quanto più già si sa,
tanto più bisogna ancora imparare.
Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere,
o meglio il sapere del non sapere
Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum