Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Pudicizia

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
altamarea
altamarea
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Pudicizia Pudicitia_58dc22199f8ea
dea della Pudicizia,  “Museo Pio Clementino” (Musei Vaticani).

Questa divinità presiedeva alla castità coniugale.

Lo storico Tito Livio (59 a. C. – 17 d. C.) narra di una singolare disputa avvenuta a Roma tra matrone alla fine del III sec. a. C..  

La nobile Virginia, di nascita patrizia, venne esclusa dalle altre signore ai riti in onore della dea “Pudicitia Patricia", sia perché la donna si era sposata in seconde nozze col console plebeo Lucio Volumnio Flamma Violente, sia perché l'accesso  al sacello dedicato alla Pudicizia, nel Foro Boario, era consentito soltanto alle donne che si erano maritate una sola volta.

Virginia per ritorsione contro le aristocratiche (insensibili ai cambiamenti avvenuti da tempo all’interno della società romana) nel 296 a. C. sul colle Quirinale, nell’area della sua domus sul “Vicus Longus” (l’attuale via Nazionale) fece costruire  un altro sacello dedicato alla Pudicizia ma con l’appellativo “Plebea”, preposta alla pudicizia  delle donne romane in generale e non soltanto di quelle patrizie.  

Il sacello era un piccolo luogo di culto con altare e statua della dea, corrispondente come grandezza  ad una cappella rurale in epoca cristiana.

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum