Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Una svolta di vita per essere felici.

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Sara Mori
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Due millenni fa Cristo è comparso sulla Terra per annunciare la buona notizia che doveva cambiare la vita dell'uomo giunta ormai ad una svolta.La notizia dice che Dio non è,come si è sempre pensato,un padrone,un sovrano che pretende e vuole essere abbonito e servito con vuote rituali nè tantomeno un giustiziere.Dio è l'esistenza stessa(a cui appartiene tutto ciò che esiste che sia in vita o no).E' un Padre(o una Madre come affermano alcuni popoli) è Bontà infinita e ci ama in modo incondizionato.Abbiamo finalmente chi ci ama davvero,senza preconcetti,gelosie o egoismi.Egli ci propone una scelta alternativa di vita(il Regno dei Cieli)e aspetta che noi lo amiamo ed apriamo il nostro animo per poter vivere in noi e con noi.Noi ci siamo allontanati da Lui lo neghiamo o lo onoriamo esteriormente e facciamo il nostro comodo o ci sacrifichiamo e pensiamo di essere perfetti.L'insegnamento di Gesù è sempre meno seguito(anche per colpa delle varie religioni che lo hanno inquinato con i propri precetti umani).Siamo con Lui o contro di Lui?Se siamo con Lui(quindi in un livello di vita più spirituale che porti ad una meta sicura e non alla morte),dobbiamo "crocifiggere" l'uomo vecchio per "risorgere" ad uomo nuovo.Questo implica l'amore verso tutti,anche verso chi fa del male o risulta antipatico.Essendo immagine di Dio dobbiamo "smorzare","annullare" la conflittualità cedendo alle provocazioni,porgendo l'altra guancia,concedendo più di ciò che ci viene chiesto,perdonando,dando senza ricompensa,non criticando e sparlando ma correggendo con pazienza sempre nel rispetto del pensiero altrui e concedendo non solo il superfluo.Non riusciamo a far questo? Ebbene,o dobbiamo dimenticare di essere cristiani o dobbiamo rivolgerci a Dio per il suo aiuto.Dio ci accoglie a braccia aperte.Confidiamoci e abbandoniamoci a Lui anche se siamo di un credo religioso diverso e lo chiamiamo in modi diversi.Lui è UNO per tutti e accetta tutti:chiediamogli ciò che ci sta a cuore con fiducia.Lui solo può darci la FELICITA',la gioia e la pace che desideriamo da sempre(e che non è data dal benessere terreno).Insistiamo a bussare alla sua porta.Di Dio ci si può fidare,vuole solo vederci felici e portarci via dal male che regna nel mondo.Egli NON manda guai e disgrazie perchè non è vendicativo.Le disgrazie vengono dal maligno e dagli errori umani.Purtroppo preghiamo Dio solo quando le speranze del mondo ci deludono e accusiamo Dio di non esaudirci come vogliamo.Siamo dei veri figli?Gesù era Figlio di Dio in quanto ha fatto sempre la volontà del Padre.E' necessario continuare ad amare Dio anche se le persone che lo rappresentano(uomini di chiesa ad esempio) spesso ci deludono, dicono ma non fanno,propongono strane verità e riti,frutto solo della mente umana.Di questo Dio non ha colpa!Egli si offre a tutti e desidera altrettanto da noi.Cedere agli altri,a chi ci vuole mettere"sotto i piedi" non è affatto debolezza ma è indice di una forza sovrumana che proviene dalla vicinanza divina(non dobbiamo temere niente perchè per Dio siamo tutti importanti e ci difende)La giustizia di Dio sale al gradino dell'amore.Amare Dio è GIOIA e non lutto.Tutti cercano Dio chissà dove e pensare che lo abbiamo così vicino!Ricordiamoci che Dio è profondamente innamorato di noi!

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum