Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

V TURNO - 6 GIRO - romanzi autori italiani - votazioni

Condividi 

due preferenze

40% 40% [ 2 ]
40% 40% [ 2 ]
20% 20% [ 1 ]
Voti totali : 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
02.05.2018

Abbiamo tempo 5 giorni per votare; come sempre: due preferenze!

L'incosciente - Cugia, Diego
In una città mai nominata, il protagonista del libro viene invitato da due amici a fare una gita nelle vicine colline. L'uomo restio a qualsiasi novità, si lascia trascinare per inedia e insieme agli amici raggiunge un castello. Lì, con sua massima sorpresa, c'è una gran moltitudine di gente e tanti, troppi visi conosciuti. Gli incontri si susseguono, le ore passano e, all'inizio della notte, l'uomo inizia a capire che quelle migliaia di persone sono lì esclusivamente per lui: per processarlo. Sono tutte persone che in qualche modo, spesso indirettamente, hanno avuto a che fare con lui. Le difese dell'uomo, anche le più psichicamente sottili, cadono a una a una e mettono a nudo una verità impronunciabile.


COME DIO COMANDA di Niccolò Ammaniti.
In una landa ai margini di tutto vivono un padre e un figlio, Rino e Cristiano Zena, uniti da un amore viscerale che si nutre di sopraffazione e violenza. Tirano avanti un'esistenza orgogliosa insieme a un paio di balordi. Un giorno decidono che è arrivato il momento di dare una svolta alle loro vite. Il piano è semplice: scassinare un Bancomat. I protagonisti di questa fiaba apocalittica si ritrovano così in una notte di tempesta, affollata di fantasmi e rimorsi, in cui i fiumi straripano e il fango sembra seppellire ogni speranza. Ma dalle tenebre emerge una ragazzina bionda che sprigiona una forza oscura e finisce per cambiare per sempre i loro destini.


La Mennulara - Simonetta Agnello Hornby
Sicilia, 1963. Maria Rosalia Inzerillo, più conosciuta come la "Mennulara" (la raccoglitrice di mandorle), è morta. Domestica della famiglia Alfallipe e amministratrice del suo patrimonio, la Mennulara è però soprattutto un mistero per la popolazione del paese. Tutti ne parlano perché si favoleggia sulla ricchezza che avrebbe accumulato, forse favorita dalle relazioni con la mafia locale. Tutti ne parlano perchè sanno e non sanno, perché c'è chi la odia e la maledice e chi la ricorda con gratitudine. Senza di lei Orazio Alfallipe avrebbe dissipato proprietà e rendite. Senza di lei Adriana Alfallipe, una volta morto il marito, sarebbe rimasta sola in un palazzo enorme. Senza di lei i figli di Adriana e Orazio sarebbero cresciuti senza futuro.

Visualizza il profilo
2
Constantin
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Mi cospargo il capo di cenere e recito 40 volte il rosario in aramaico antico facepalm

ancora una volta ho dato una sola preferenza!!!!


Miss., dopo il rogo che giustamente mi aspetta, le mie ceneri possono votare per L'incosciente di Cugia ?

Visualizza il profilo
3
Arwen
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Quindi si va allo spareggio inizio a sorridere

Visualizza il profilo
4
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Constantin ha scritto:Mi cospargo il capo di cenere e recito 40 volte il rosario in aramaico antico facepalm

ancora una volta ho dato una sola preferenza!!!!


Miss., dopo il rogo che giustamente mi aspetta, le mie ceneri possono votare per L'incosciente di Cugia ?

@Arwen ha scritto:Quindi si va allo spareggio inizio a sorridere

Per me va bene permettere alle tue ceneri di votare , si evitrerebbe la second avotazione, ma attendo il parere di Arwen.

Visualizza il profilo
5
Arwen
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Va bene anche per me, allora vada per "L'incosciente -Cugia, Diego", evitiamo così il ballottaggio, rispetta comunque la preferenza della maggioranza, l'ho votato anch'io.

Visualizza il profilo
6
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ok, allora Cugia. Domani faccio il post con il titolo vincitore

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum