Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

IV TURNO - 6 giro - Romazi autori italiani - si legge :La Chimera di Sebastiano Vassalli.

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La Chimera di Sebastiano Vassalli.
Nel 1610 Zardino è un piccolo borgo immerso tra le nebbie e le risaie a sud del Monte Rosa. Un villaggio come tanti, e come tanti destinato a essere cancellato senza lasciare tracce. C’è però una storia clamorosa, soffocata sotto le ceneri del tempo, che Sebastiano Vassalli ha riportato alla luce: la storia di una donna intorno alla quale si intrecciano tutte le illusioni e le menzogne di un secolo terribile e sconosciuto. Antonia, una trovatella cresciuta nella Pia Casa di Novara, un giorno viene scelta da due contadini e portata a Zardino, dove cerca di vivere con la fede e la semplicità che le hanno insegnato le monache. Ma la ragazza è strana, dice la gente. Perché è scura d’occhi, pelle e capelli, come una strega, e una volta è svenuta al cospetto del vescovo Bascapè, l’uomo che doveva diventare Papa e che si è messo in testa di trasformare in santo chiunque abiti quelle terre. E poi perché Antonia è bella, troppo bella, ed è innamorata, ed è indipendente: in lei ci dev’essere per forza qualcosa di diabolico… Vassalli illumina gli angoli più oscuri di un secolo senza Dio e senza Provvidenza, ricostruendo un episodio che è stato crocevia di molti destini e che, in un turbine di menzogne e fanatismi, ci dice molto di come si è formato il carattere degli italiani.

Vedi il profilo dell'utente
2
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io l'ho già prenotato martedì, oggi lo ritiro.

Come anticipato nell'altra discussione questo è l'ultimo giro prima dell'estate, il gruppo riprenderà a settembre.

Vedi il profilo dell'utente
3
Constantin
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
io ce l'ho, ma non l'ho mai letto no

Vedi il profilo dell'utente
4
Arwen
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Anch'io l'ho già prenotato qualche giorno fa ma ancora non mi è arrivato alcun avviso, penso per settimana prossima.

@Constantin
Allora adesso è arrivato il momento di leggerlo inizio a sorridere

Vedi il profilo dell'utente
5
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Iniziato e sono già a buon punto, la scrittura è veramente piacevole, la storia interessante, i personaggi ben caratterizzati, le descrizioni dei luoghi dettagliate, lo trovo coinvolgente.

Vedi il profilo dell'utente
6
Arwen
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Anch'io l'ho iniziato ma sono solo al primo capitolo , comunque sembra interessante.

Vedi il profilo dell'utente
7
Constantin
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Mi piace molto l'ambientazione storica.

Vedi il profilo dell'utente
8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum