Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

III TURNO - 4 giro - FAntasy/fantascienza proponete i titoli

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
16.05.2016
A partire da oggi fino a domenica potete proporre i titoli, aggiungete anche una breve recensione, anche copiata dal WEB per dare un'idea della trama. Un titolo per persona.



Ultima modifica di Miss.Stanislavskij il Lun 16 Mag 2016 - 13:03, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
2
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Constantin propone:

Jack Vance il ciclo del "Pianeta Tschai"
La saga planetaria di Vance ha luogo sull'immaginario pianeta Tschai orbitante attorno alla stella Carina 4269, a 212 anni luce di distanza dalla Terra dove fa naufragio l'astronauta Adam Reith, il protagonista umano, unico sopravvissuto di una spedizione terrestre in risposta ad un messaggio d'aiuto di oltre duecento anni prima. Secondo i canoni della planet opera, la struttura narrativa del romanzo di Vance si focalizza, nel contesto di una storia di avventura ed esplorazione, sul confronto tra la prospettiva umana del protagonista e quella aliena degli abitanti del pianeta.
l dominio di Tschai è conteso tra quattro specie senzienti: tre alloctone (i rettiloidi Chasch, gli anfibi Wankh e i ferini Dirdir) e una indigena, gli insettoidi Pnume. Ciascuna specie ha schiavizzato un gruppo di umanoidi, che Reith ritiene essersi evoluti da degli esseri umani rapiti dalla terra nel lontano passato.

I quattro gruppi sottomessi (Sub-Chasch, Sub-Wankh, Sub-Dirdir e Pnumekin) differiscono tra loro, oltre che per alcuni tratti fisici, anche nel rapporto instaurato con i loro padroni alieni e nel modo in cui da essi sono controllati. I Sub-Chasch sono convinti che alla loro morte si reincarneranno come Chasch e la loro fede religiosa li porta addirittura a truccarsi con creste posticce per assomigliare ai loro maestri. I Sub-Wankh si trovano nella condizione più privilegiata facendosi interpreti della volontà dei Wankh con cui comunicano con un elaborato linguaggio musicale. I Sub-Dirdir si vedono come una forma degenerata di Dirdir e cercando di emulare i loro padroni. I Pnumekin vivono sottoterra e sono mantenuti sotto controllo tramite un alimento drogato che oltre a condizionarli psicologicamente, ne inibisce gli impulsi sessuali (la loro procreazione è infatti rigidamente controllata dai Pnume).

Ognuno dei quattro volumi del ciclo è dedicato alle rutilanti avventure di Reith (che cerca di fuggire dal pianeta e nel contempo di svelarne i misteri) ed è scritto con lo stile immaginifico e ritmato tipico dell'autore statunitense.

Tutto il ciclo è raccolto in un unico libro. (Edizione Urania- Mondadori -)



Ultima modifica di Miss.Stanislavskij il Lun 16 Mag 2016 - 8:55, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
3
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Starship troopers / Robert A. Heinlein

Juan Rico vive in un futuro non troppo lontano, in cui il mondo è stato pacificato e, dopo una devastante guerra mondiale, si è instaurato un governo aristocratico che vede la Terra far parte di una Federazione di pianeti. Figlio di un ricco industriale, il giovane Rico sceglie di non lavorare nell'azienda paterna, ma di arruolarsi volontario nella fanteria dello spazio. Dopo un periodo di addestramento, Juan viene inviato al fronte; qui dovrà affrontare i nemici alieni impegnati in un conflitto senza tregua contro la specie umana; ma le battaglie che dovrà combattere saranno più psicologiche che militari, e lo trasformeranno alla fine, da frivolo diciottenne, in un vero uomo

Vedi il profilo dell'utente
4
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Tre millimetri al giorno di Richard Matheson

Durante una gita in barca, Scott Carey è esposto a una nube radioattiva. Qualche settimana pìu tardi, preoccupato per le proprie condizioni di salute, si sottopone ad alcuni controlli medici e scopre con sgomento che non solo sta perdendo peso, ma è anche diventato più basso: ha cominciato a rimpicciolirsi, in un processo irreversibile, di tre millimetri al giorno. In un crescendo da incubo infinito, Carey vede i suoi tentativi di proseguire una vita normale svanire e perdere di logica, per trasformarsi in una continua lotta per la sopravvivenza tra insetti giganti e pericoli impensabili. Ed è solo l'inizio del suo viaggio verso l'ignoto...

L'ho letto anni fa e ha lasciato in me un'impressione indelebile, soprattutto il finale...

Vedi il profilo dell'utente
5
Arwen
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
"L' atlante delle nuvole"
Autore:Mitchell David


I sei protagonisti di "Cloud Atlas - L'atlante delle nuvole" vivono in punti e momenti diversi del mondo e del tempo, eppure fanno parte tutti di un unico schema, una specie di matrioska composta da sei personaggi uniti l'uno all'altro dal filo sottile e inestricabile del caso. Le loro anime si spostano come nuvole, passando dal corpo di un notaio americano di metà Ottocento, giunto su un'isola del Pacifico per assistere ai devastanti effetti del colonialismo, al giovane musicista che s'intrufola nell'esistenza di un celebre compositore belga tra le due guerre mondiali. Da un'intrepida giornalista che indaga sull'omicidio di uno scienziato antinucleare in piena guerra fredda, a un editore inglese in fuga dai creditori nella Londra anni Ottanta, sino a un clone schiavizzato nella Corea del prossimo futuro. Per arrivare infine all'alba del nuovo mondo - all'indomani dell'Apocalisse - e al suo primitivo, stupefatto abitante. I sei personaggi si trasformano vivendo avventure incredibili in un affascinante, inventivo viaggio nella Storia dalle grandi esplorazioni fino ai confini del mondo che verrà - e nell'anima stessa dell'uomo. Un romanzo generoso, un'apoteosi di sapori, colori e atmosfere che emoziona, stordisce e finisce dove tutto era iniziato. Un'epica storia del genere umano nella quale le azioni e le conseguenze delle nostre vite si intrecciano attraverso il passato, il presente e il futuro, mentre le nostre anime mutano cambiando per sempre il nostro destino.

Vedi il profilo dell'utente
6
Vanilla
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Un grande classico : "Lo Hobbit" di J.R.R Tolkien

Pubblicato per la prima volta nel 1937, Lo Hobbit è per i lettori di tutto il mondo il primo capitolo del Signore degli Anelli, uno dei massimi cicli narrativi del XX secolo. Protagonisti della vicenda sono, per l'appunto, gli hobbit, piccoli esseri "dolci come il miele e resistenti come le radici di alberi secolari", che vivono con semplicità e saggezza in un idillico scenario di campagna: la Contea. La placida esistenza degli hobbit viene turbata quando il mago Gandalf e tredici nani si presentano alla porta dell'ignaro Bilbo Baggins e lo trascinano in una pericolosa avventura. Lo scopo è la riconquista di un leggendario tesoro, custodito da Smaug, un grande e temibile drago. Bilbo, riluttante, si imbarca nell'impresa, inconsapevole che lungo il cammino s'imbatterà in una strana creatura di nome Gollum.






http://www.amazon.it/Lo-Hobbit-John-R-Tolkien/dp/8845268349

Vedi il profilo dell'utente
7
silena
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Philip K. Dick, Il cacciatore di androidi

Nel 1992 la Guerra Mondiale ha ucciso milioni di persone, costringendo l'umanità ad andare nello spazio. Chi è rimasto sogna di possedere un animale vivente, e le compagnie producono copie incredibilmente realistiche: gatti, cavalli, pecore... Anche l'uomo è stato duplicato. I replicanti sono simulacri perfetti e indistinguibili, e per questo motivo sono stati banditi dalla Terra. Ma a volte decidono di confondersi tra i loro simili biologici e di far perdere le proprie tracce. A San Francisco vive un uomo che ha l'incarico di ritirare gli androidi che violano la legge, ma i dubbi intralciano spesso il suo crudele mestiere, spingendolo a chiedersi cosa sia davvero un essere umano.

Dal romanzo è stato tratto il film Blade runner.

Vedi il profilo dell'utente
8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum