Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Scelta vegana e amore per gli animali - i carnivori sono ipocriti?

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Si può amare gli animali e non essere vegani o vegetariani?

60% 60% [ 6 ]
30% 30% [ 3 ]
10% 10% [ 1 ]
Voti totali : 10

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 3]

51
emma55
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
52
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
io non so nulla di veganesimo, ma mi è venuto un dubbio...
oh!... naturalmente solo una curiosità, mica mi serve per forza una risposta!
e poi, l'argomento potrebbe risultare scabroso per qualcuno...
mo' la domanda la metto sotto spoiler... aprire solo a proprio rischio:

domanda vegana:
Ma una signora vegana, un pompino con l'ingoio, può farlo?

Visualizza il profilo
53
emma55
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico




A Lucio Linguino

Visualizza il profilo
54
Constantin
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@Lucio Musto ha scritto:io non so nulla di veganesimo, ma mi è venuto un dubbio...
oh!... naturalmente solo una curiosità, mica mi serve per forza una risposta!
e poi, l'argomento potrebbe risultare scabroso per qualcuno...
mo' la domanda la metto sotto spoiler... aprire solo a proprio rischio:

domanda vegana:
Ma una signora vegana, un pompino con l'ingoio, può farlo?

... ottimo Lucio, in effetti credo proprio di no " nessun prodotto animale o derivati dello stesso"
e visto che palesemente tu...., scusa... noi, siamo animali  (e nulla più, tranne le cazzate che ci frullano in testa)... nisba!

Visualizza il profilo
55
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ emma




Visualizza il profilo
56
emma55
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico



Nn capisco bene  se e che cosa bacia la paperella

@  lucio

Visualizza il profilo
57
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ebbene si, queste sono le ragazze che piacciono a me, con la gonna!



Visualizza il profilo
58
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo
59
ziosam
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
In aumento i vegani in Italia, un paese nè carne nè pesce

Visualizza il profilo
60
Constantin
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


...sgnam...sgnam... sgnaaammmmm........!!!!!!!

e per rinfrescare la riarsa gola....
niente è meglio di una birretta...

Visualizza il profilo
61
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
se la birretta è vegana... almeno su un punto concordo coi vegani!

Visualizza il profilo
62
anconastro
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
bisogna non fare violenza alla natura. Quindi vivere secondo natura.
Come i nostri progenitori di milioni di anni fa.
Le masturbazioni intellettuali sono venute dopo, con la pancia piena e lo smartphone.
D'accordo (in linea esclusivamente speculativa) sul "rispetto dell'essere"....ma , allora, chi definisce ( e con quale diritto) "l'essere" che deve essere rispettato e non sfruttato?
Il coniglio ha diritto e la carota no. Perché?
Solo perché "noi" (e chi siamo, nella scala dell'universo?) decretiamo che il coniglio é senziente e la carota no? Cosa ne sappiamo dello stress e dei traumi della carota strappata e mangiata? Cosa ne sappiamo dell'amore della carota per le carotine? Cosa ne sappiamo del ruolo essenziale della carota nell'unicum che é l'universo ed i danni irreversibili per l'universo da una carota prematuramente mangiata da un coniglio o...orrore orrore...da un vegano convinto?
Un po' di coerenza, gente...un po' di riflessione...
Vegani o cazzabubbolani per "etica".....d'accordo. Nel senso che rispetto il diritto altrui di pensare quello che meglio crede. Ma se si parla di "scelta etica", allora andiamo/ANDATE fino in fondo di quanto dite. Definite la (cosidetta ) etica, approfonditela fini in fondo ed applicatela.
Amore per gli animali...per tutti? per quali si e per quali no? e perché? Il virus é un animale che campa sull'uomo....bisogna rispettarlo? ed il batterio?....ed il signor Ebola, lo amate quanto un cane?No? E perché lui no?.....sempre secondo "la natura", naturalmente.
Se siete voi a decidere cosa é naturale, bello, buono etc...é comodo.
Liberissimi/e
Ma non mi scassate i cabbasisi con le chiacchiere etico/naturiste.

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 3 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum