Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Lo sapevate?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Avere la luna (storta, a rovescio, per traverso):
significa essere di cattivo umore, poco trattabili, scontrosi, irritanti. Il modo di dire nasce dal fatto che la luna, secondo la tradizione popolare, ha influssi benefici sull’uomo, rendendolo tranquillo e sereno, ma esercita anche influssi nefasti. E come sconvolge le acque con la marea, così influenza la mente dell’uomo. Essa è mutevole al punto che noi chiamiamo lunatica una persona stravagante, instabile, soggetta a improvvisi cambi di umore.

Vedi il profilo dell'utente
2
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
SCOPRIRE LE BUGIE

Abbiamo visto come, durante la formulazione di una bugia, l’inconscio umano vada sotto stress. Quando l’interlocutore si sente a proprio agio, probabilmente non sta mentendo: ci guarderà tranquillamente negli occhi se in lui predomina la funzione visiva, presterà un ascolto attento se è uditiva e ci toccherà e/o si lascerà toccare se è predisposta alla percezione sensoriale corporea. Al contrario un comportamento attento e distaccato è indizio di un tentativo di controllare la propria comunicazione. È questo un indizio utile da cui far partire la nostra indagine. Dobbiamo concentrarci sulla convergenza o discordanza tra quello che comunica il corpo e quello che dice la bocca. Ad esempio, se alle parole: «Sono molto interessato all’argomento» si contrappongono braccia conserte, gambe unite e schiena appoggiata allo schienale della poltrona, postura che indica completa chiusura mentale, significa che il nostro interlocutore mente, scegliendo consapevolmente di farlo.

Vedi il profilo dell'utente
3
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
"Parasole o parapioggia?
In questo caso il nome dice proprio il vero. L’ombrello, infatti, dal latino umbra (ombra), sembra sia stato usato già in Cina più di tremila anni fa, ma unicamente per ripararsi dal Sole. E empre per ripararsi dal Sole fu conosciuto nella Mesopotamia e in Egitto. Non passò inosservato neanche nell’antica Grecia, dove divenne un accessorio
di lusso del guardaroba femminile. Dalla Grecia passò a Roma dove sembra, si sia iniziato ad usarlo come parapioggia. Mentre, però, in Oriente l’ombrello continuò a rimanere un oggetto di uso comune, in Occidente scomparve per qualche tempo, per riapparire in Francia nel secolo XV, da dove si diffuse di nuovo in tutta l’Europa, ritornando ad essere un oggetto prezioso e di lusso. Dalla metà del secolo XIX, con l’applicazione delle stecche in acciaio, divenne uno strumento molto più pratico e di uso comune."

Vedi il profilo dell'utente
4
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
OLTRE LE NUVOLE

Altair. Il suo nome deriva dall’arabo al-nasr-al-ta’ir, che significa «l’aquila “volante” ». Nei secoli passati, con abbondante “condimento” di elementi superstiziosi, si diceva che l’apparire di questa stella fosse presagio di sventura, con particolare riferimento ai rettili che proprio in estate sono più presenti. Gli astronomi oggigiorno ci dicono che è una stella degna di nota per la rotazione, molto rapida, su se stessa: misurando la peculiarità delle radiazioni che emette, si è trovato che il suo equatore compie una rotazione completa in appena 6 ore e mezzo. Per confronto, si pensi che il nostro Sole impiega circa 25 giorni per una rotazione completa sul proprio asse.

Vedi il profilo dell'utente
5
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Acqua in bocca!

È una frase con cui si invita a tacere, a non rivelare un segreto, a frenare una reazione incontrollata, uno scatto d’ira. L’origine del detto si attribuisce ad un curioso aneddoto. Una donna chiacchierona e maldicente chiese consigli al confessore per combattere questo difetto. Il curato le diede una bottiglia d’acqua invitandola a prenderne un sorso e tenerlo in bocca ogni volta che fosse tentata di dire maldicenze. In questo modo la donna poté correggersi del brutto difetto. Se facesse effetto anche per noi uomini, sarebbe una provvidenza.

Vedi il profilo dell'utente
6
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Lo sapevate che per catturare i "cannolicchi" basta versare un po' di sale sulla sabbia?

Vedi il profilo dell'utente
7
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum