Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

I Cattivi del Cinema: il vostri preferiti

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 3]

1
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Mio papà leggeva Tex.
Un giorno gli dissi " Ma non è bello... i buoni sono troppo buoni"
Lui mi rispose "eh certo, se no non sarebbero eroi".
La cosa non mi ha mai convinto.
Comunque sia per ogni eroi c'è un cattivo... e a volte le cose non sono così semplici.

Quali sono i vostri cattivi preferiti?
perchè vi piacciono?

Visualizza il profilo
2
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem


O'Ren Ishi.... Kill Bill

Visualizza il profilo
3
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Il mio cattivo preferito in assoluto è quel gigione di Peter Ustinov nella parte di Nerone in "Quo vadis?" E' sempre un piacere sublime vedere come mette nel sacco quelle triglie lesse di Robert Taylor e Deborah kerr! BeautyfulSuina

Visualizza il profilo
4
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Il mio cattivo preferito in assoluto è quel gigione di Peter Ustinov nella parte di Nerone in "Quo vadis?" E' sempre un piacere sublime vedere come mette nel sacco quelle triglie lesse di Robert Taylor e Deborah kerr! BeautyfulSuina



Peter ustinov... di origini russe... un grande!I Cattivi del Cinema: il vostri preferiti 73990920

Visualizza il profilo
5
Blasel
Blasel
Banned
Banned
....Tigellino, il lacrimatoio.....

Visualizza il profilo
6
Blasel
Blasel
Banned
Banned
@blasel ha scritto:....Tigellino, il lacrimatoio.....



P.S. Mi riservo d'elencarvi i miei 'cattivi' preferiti, cominciando da :

Steve McQueen (The Getaway)

Paul Newman (Nick mano fredda, Butch Cassidy

Warren beatty (Gangster story, Bugsy)

Lee van Cleef (Sentenza in "il buono, il brutto ed il cattivo)

Visualizza il profilo
7
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Il cattivo più cattivo che io ricordi per una singola scena è Michael Madsen in Le Iene, il mitico Mr.Blonde. la scena edlla tortura al poliziotto è epica.
Joker è una figura che mi è sempre piaciuta, già con Jack Nicholson è "tanta roba", ma con Hearth Ledger ha toccato i vertici.
E poi Hannibal Lecter... fantastico Hopkins!



Ah, non è un cattivo per eccellenza, ma qualche giorno fa ho visto Martyrs e l'aguzzino è un grandissimo pezzo di m...!

Visualizza il profilo
8
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico


questa però è la scena che in assoluto mi ha fatto soffrire di più a livello fisico, le parole pronunciate da Marsellus sono come lame affilatissime! ogni volta che associo pinza, saldatrice e culo mi si stringono le chiappe in automatico per il dolore...

Visualizza il profilo
9
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:

O'Ren Ishi.... Kill Bill


O'Ren Ishi è una cattiva "brava", in quel film la vera cattiva, quella che ogni volta che la inquadrano chiameresti "fuckinbitch", è Elle Driver. Quanto ho goduto a questa scena!


Visualizza il profilo
10
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
Leggi soto. Che qui non c'è scritto niente.



Ultima modifica di automaalox il Mar 12 Apr 2011 - 13:00, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
11
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:
Quali sono i vostri cattivi preferiti?
perchè vi piacciono?

Allora, ci sono due categorie nelle quali inserire i cattivi e metterli in graduatoria.

In una ci vanno i cattivi che erano buoni e sono diventati cattivi per un motivo. Più il motivo è condivisibile e più il cattivo è ingegnoso, più è degno di diventare il preferito. Chiaro?

Nell'altra ci vanno i cattivi e basta. Quelli che sono cattivi perchè sono cattivi e la loro cattiveria è utilizzata come paradigma della cattiveria umana. Chiaro?

Il primo del primo gruppo è ovviamente Hannibal Lecter, di lui però volevo parlare nell'apposito topic...non ricordo quale topic ma sono sicuro che esista. Tenetelo in vista altrimenti lo dimentico.

Il primo del secondo gruppo è ovviamente Sauron l'Oscuro Signore di Mordor. Ne parlerò, tenete in vista anche questo topic.

Visualizza il profilo
12
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@automaalox ha scritto:
@NinfaEco ha scritto:
Quali sono i vostri cattivi preferiti?
perchè vi piacciono?


Il primo del secondo gruppo è ovviamente Sauron l'Oscuro Signore di Mordor. Ne parlerò, tenete in vista anche questo topic.

Dart Fener secondo me lo batte, xò nell'uno nell'altro sono i miei preferiti.

Visualizza il profilo
13
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
@istinto ha scritto:
@automaalox ha scritto:
@NinfaEco ha scritto:
Quali sono i vostri cattivi preferiti?
perchè vi piacciono?


Il primo del secondo gruppo è ovviamente Sauron l'Oscuro Signore di Mordor. Ne parlerò, tenete in vista anche questo topic.

Dart Fener secondo me lo batte,

Noto con disappunto che non hai compreso la distinzione delle due categorie.

Dart Fener (o Darth Vader) non appartiene alla categoria dei cattivi e basta, ma alla categoria di quelli buoni diventati cattivi.
Tra l'altro è un cattivo ridicolo, si lascia manipolare e corrompere e passa al lato oscuro per ambizione.



@istinto ha scritto:xò nell'uno nell'altro sono i miei preferiti.

Forse intendevi però né l'uno né l'altro.

Visualizza il profilo
14
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@automaalox ha scritto:
@istinto ha scritto:
@automaalox ha scritto:
@NinfaEco ha scritto:
Quali sono i vostri cattivi preferiti?
perchè vi piacciono?


Il primo del secondo gruppo è ovviamente Sauron l'Oscuro Signore di Mordor. Ne parlerò, tenete in vista anche questo topic.

Dart Fener secondo me lo batte,

Noto con disappunto che non hai compreso la distinzione delle due categorie.

Dart Fener (o Darth Vader) non appartiene alla categoria dei cattivi e basta, ma alla categoria di quelli buoni diventati cattivi.
Tra l'altro è un cattivo ridicolo, si lascia manipolare e corrompere e passa al lato oscuro per ambizione.



@istinto ha scritto:xò nell'uno nell'altro sono i miei preferiti.

Forse intendevi però né l'uno né l'altro.
abbattetemi, non posso scrivere cagate del genere all'ora di pranzo.

Visualizza il profilo
15
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
attento istinto a fare richieste che qualcuno col fucile lo si trova sempre rotolarsi dal ridere

Visualizza il profilo
16
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:attento istinto a fare richieste che qualcuno col fucile lo si trova sempre rotolarsi dal ridere

...e quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, l'uomo con la pistola è un uomo morto!

Visualizza il profilo
17
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@istinto ha scritto:

O'Ren Ishi è una cattiva "brava", in quel film la vera cattiva, quella che ogni volta che la inquadrano chiameresti "fuckinbitch", è Elle Driver. Quanto ho goduto a questa scena!




nah.... è troppo scema per essere cattiva... è soltanto un po' isterica...porella




@automaalox ha scritto:
Il primo del secondo gruppo è ovviamente Sauron l'Oscuro Signore di Mordor.

ti vedrei bene in questa parte Sorriso Scemo

Ne parlerò, tenete in vista anche questo topic.


Attendo trepidante

Visualizza il profilo
18
purplebunny
purplebunny
Viandante Storico
Viandante Storico
Kakihara, il boss della yakuza masochista e antagonista di Ichi in Ichi the Killer.
Il fatto che sia interpretato da Tadanobu Asano di certo aiuta.

Sadako in The Ring (l'originale giapponese, non quella svampita di Samara del ramake statunitense).

Ma sicuramente me ne dimentico di fondamentali, uffa.




Sauron si fa battere come un fessacchiotto però (come la maggior parte della categoria dei villain villain, lo so lo so).

Visualizza il profilo
19
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
scusa ma se non ricordo male sadako in ring o non nasce cattiva

Visualizza il profilo
20
purplebunny
purplebunny
Viandante Storico
Viandante Storico
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:scusa ma se non ricordo male sadako in ring o non nasce cattiva

Ma la distinzione l'ha introdotta automaalox non Ninfa, uffa! sad sad

E in ogni caso allora anche Sauron era 'buono' (lo dice Tolkien nel Silmarillion). Gné gné! Linguino

Visualizza il profilo
21
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:
@istinto ha scritto:

O'Ren Ishi è una cattiva "brava", in quel film la vera cattiva, quella che ogni volta che la inquadrano chiameresti "fuckinbitch", è Elle Driver. Quanto ho goduto a questa scena!




nah.... è troppo scema per essere cattiva... è soltanto un po' isterica...porella


ma infatti, O'Ren Ishi magari è più spietata ma ha un'anima che la rende affascinante (poi Lucy Liu, vuoi mettere), quell'altra ogni volta che la vedo invece mi sta proprio sul caz.. ehm, sulle scatole, un po' come la Fabienne di Pulp Fiction!

Visualizza il profilo
22
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:ti vedrei bene in questa parte Sorriso Scemo

Assolutamente no. Io sono come Frodo, anche se sono alto il doppio.
Mi faccio carico dell'ignoranza, dei pregiudizi, dell'immoralità e della disonestà delle persone per ricacciargliele là dove non batte il sole. A Mordor ovviamente.


@purplebunny ha scritto:
E in ogni caso allora anche Sauron era 'buono' (lo dice Tolkien nel Silmarillion). Gné gné! Linguino

Non l'ho letto.
Parlamene.

Visualizza il profilo
23
purplebunny
purplebunny
Viandante Storico
Viandante Storico
@automaalox ha scritto:
@purplebunny ha scritto:
E in ogni caso allora anche Sauron era 'buono' (lo dice Tolkien nel Silmarillion). Gné gné! Linguino

Non l'ho letto.
Parlamene.

Il Silmarillion raccoglie diverse storie sulla creazione della terra di Mezzo, sulla prima era, e alcune posteriori alla fine della guerra dell'anello. Non entro nello specifico perché ho solo ricordi vaghi e se arriva un tolkenita intransigente mi insulta perché rischierei di dire scemenze. L'ho letto annieanni fa e sinceramente ricordo poco, se non che in alcuni punti è di una noia estenuante (sacrilegio, se appunto arrivasse un tolkenita!). Mi sembra però che in una delle storielle sia narrata anche la storia di Sauron. Prima di diventare il cattivo più cattivo, era un Maia, una delle divinità 'minori' della cosmologia tolkeniana, che contribuì a creare la terra di Mezzo e a insegnare agli elfi tutto il loro sapere. Viene poi traviato da Morgoth, il super cattivo precedente a Sauron (che comunque a sua volta anche lui era una divinità 'buona').
Dai miei ricordi rimane una rielaborazione del Paradiso perduto di Milton (in cui Morgoth è il "diavolo" che sfida la divinità prima Eru). Ma questo non diciamolo ai tolkeniti.


p.s. mi viene il dubbio che tutto questo sia direttamente raccontato ne Il signore degli anelli, neanche ne Il silmarillion. Chissà!, se passa un tolkenita, che mi illumini, grazie! BeautyfulSuina

Visualizza il profilo
24
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
@purplebunny ha scritto:
Il Silmarillion raccoglie diverse storie sulla creazione della terra di Mezzo, sulla prima era, e alcune posteriori alla fine della guerra dell'anello. Non entro nello specifico perché ho solo ricordi vaghi e se arriva un tolkenita intransigente mi insulta perché rischierei di dire scemenze. L'ho letto annieanni fa e sinceramente ricordo poco, se non che in alcuni punti è di una noia estenuante (sacrilegio, se appunto arrivasse un tolkenita!). Mi sembra però che in una delle storielle sia narrata anche la storia di Sauron. Prima di diventare il cattivo più cattivo, era un Maia, una delle divinità 'minori' della cosmologia tolkeniana, che contribuì a creare la terra di Mezzo e a insegnare agli elfi tutto il loro sapere. Viene poi traviato da Morgoth, il super cattivo precedente a Sauron (che comunque a sua volta anche lui era una divinità 'buona').
Dai miei ricordi rimane una rielaborazione del Paradiso perduto di Milton (in cui Morgoth è il "diavolo" che sfida la divinità prima Eru). Ma questo non diciamolo ai tolkeniti.


p.s. mi viene il dubbio che tutto questo sia direttamente raccontato ne Il signore degli anelli, neanche ne Il silmarillion. Chissà!, se passa un tolkenita, che mi illumini, grazie! BeautyfulSuina

Ho letto "Il Signore degli Anelli" e non c'è traccia di quello che hai affermato.

Da "Il Silmarillion":

Fra i servi del Nemico che hanno nomi, il massimo era lo spirito che gli Eldar chiamavano Sauron, ovvero Gorthaur il Crudele, che in origine era dei Maiar di Aulë e che continuò ad avere grande parte nella tradizione di quel popolo.
In tutte le trame di Melkor, il Morgoth in Arda, in tutte le sue diramate opere e negli intrighi della sua malizia, Sauron aveva parte, ed era meno perfido del suo padrone solo in quanto a lungo aveva servito un altro anziché se stesso.Ma in tardi anni si levò, simile ad ombra di Morgoth, e lo seguì passo passo, lungo il rovinoso sentiero che lo trasse giù nel Vuoto.


Non c'è traccia nemmeno qui.

Visualizza il profilo
25
purplebunny
purplebunny
Viandante Storico
Viandante Storico
@automaalox ha scritto:Da "Il Silmarillion":

Fra i servi del Nemico che hanno nomi, il massimo era lo spirito che gli Eldar chiamavano Sauron, ovvero Gorthaur il Crudele, che in origine era dei Maiar di Aulë e che continuò ad avere grande parte nella tradizione di quel popolo.
In tutte le trame di Melkor, il Morgoth in Arda, in tutte le sue diramate opere e negli intrighi della sua malizia, Sauron aveva parte, ed era meno perfido del suo padrone solo in quanto a lungo aveva servito un altro anziché se stesso.Ma in tardi anni si levò, simile ad ombra di Morgoth, e lo seguì passo passo, lungo il rovinoso sentiero che lo trasse giù nel Vuoto.


Non c'è traccia nemmeno qui.


Come no!, "dei Maiar di Aule", ossia era uno dei Maia di Aule (che invece è un Valar), e Aule è uno dei 'buoni'.

In ogni caso sia Melkor/Morgoth che Sauron si corrompono dall'iniziale stato di grazia accanto a Eru/Iluvatar.

Le cose vanno così: in principio c'è Eru, che crea gli Ainur, "i santi". Melkor è il più potente degli Ainur. Insieme tutti gli Ainur cantano una grande musica, e Eru trasforma quella grande musica in un qualcosa di tangibile, cioè Arda, il mondo popolato da elfi e uomini dove sarà la terra di mezzo. Gli Ainur che scelgono di andare in Arda diventano noti come Valar. I Maiar sono a loro volta spiriti creati prima del tempo, quindi partecipano della stessa natura dei Valar, anche se sono spiriti minori.

Melkor, un Ainur, quindi un "santo", è invidioso del potere di Eru e questo corrompe la sua natura.
In questa sua ribellione è lui a corrompere altri maiar, tra cui Sauron.

Una rilettura del mito della caduta, appunto.


p.s. hai letto l'intero Silmarillion in un giorno! Che coraggio! BeautyfulSuina

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 3]

Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum