Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Miracolo nelle Marche

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
una madonnina in gesso, custodita in una celletta nel centro del paese, da qualche giorno e segnata in volto da rivoli rossi. Ieri, i medici dell' istituto di medicina legale di Ancona, hanno attestato che si tratta di sangue...

http://www.ansa.it/marche/notizie/2015/07/10/madonnina-con-lacrime-rosse-e-sangue_6a2c46c5-aa04-4cd1-965b-370a9e74a54d.html


La diocesi di Rimini frena.

Vedi il profilo dell'utente
2
andre51
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
PERCHÉ CERTI MIRACOLI NON AVVENGONO PIÙ
Nella Bibbia sono menzionati vari tipi di miracoli. (Esodo 7:19-21; 1 Re 17:1-7; 18:22-38; 2 Re 5:1-14; Matteo 8:24-27; Luca 17:11-19; Giovanni 2:1-11; 9:1-7) Molti di questi miracoli servirono a identificare Gesù come Messia e dimostrarono che aveva il sostegno di Dio. I primi seguaci di Gesù avevano doni miracolosi, come la capacità di parlare in lingue e quella di comprendere le espressioni ispirate. (Atti 2:5-12; 1 Corinti 12:28-31) Questi doni miracolosi furono utili alla congregazione cristiana durante la sua infanzia. Come mai?
C’erano poche copie delle Scritture. Di solito solo i ricchi possedevano rotoli o qualche sorta di libro. Nei paesi pagani non si conoscevano né la Bibbia né il suo Autore, Geova. L’insegnamento cristiano doveva essere impartito oralmente. I doni miracolosi furono utili per dimostrare che Dio si serviva della congregazione cristiana.
Paolo tuttavia spiegò che, quando non fossero stati più necessari, questi doni sarebbero cessati. “Se ci sono doni di profezia, saranno eliminati; se ci sono lingue, cesseranno; se c’è conoscenza, sarà eliminata. Poiché abbiamo conoscenza parziale e profetizziamo parzialmente; ma quando sarà arrivato ciò che è compiuto, ciò che è parziale sarà eliminato”. — 1 Corinti 13:8-10.
Oggi la gente dispone di Bibbie, come pure di concordanze ed enciclopedie. Oltre sei milioni di cristiani preparati aiutano altri ad acquistare conoscenza di Dio basata sulla Bibbia. Pertanto i miracoli non sono più necessari per confermare che Gesù Cristo è il Liberatore nominato da Dio o per fornire la prova che Geova sostiene i suoi servitori.
Ciao Riccardo

Vedi il profilo dell'utente
3
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico



@andre51 ha scritto:. Oltre sei milioni di cristiani preparati

Mancava giusto la torre di guardia facepalm


Vedi il profilo dell'utente
4
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

@andre51 ha scritto:PERCHÉ CERTI MIRACOLI NON AVVENGONO PIÙ
 Nella Bibbia sono menzionati vari tipi di miracoli. (Esodo 7:19-21; 1 Re 17:1-7; 18:22-38; 2 Re 5:1-14; Matteo 8:24-27; Luca 17:11-19; Giovanni 2:1-11; 9:1-7) Molti di questi miracoli servirono a identificare Gesù come Messia e dimostrarono che aveva il sostegno di Dio. I primi seguaci di Gesù avevano doni miracolosi, come la capacità di parlare in lingue e quella di comprendere le espressioni ispirate. (Atti 2:5-12; 1 Corinti 12:28-31) Questi doni miracolosi furono utili alla congregazione cristiana durante la sua infanzia. Come mai?
 C’erano poche copie delle Scritture. Di solito solo i ricchi possedevano rotoli o qualche sorta di libro. Nei paesi pagani non si conoscevano né la Bibbia né il suo Autore, Geova. L’insegnamento cristiano doveva essere impartito oralmente. I doni miracolosi furono utili per dimostrare che Dio si serviva della congregazione cristiana.
 Paolo tuttavia spiegò che, quando non fossero stati più necessari, questi doni sarebbero cessati. “Se ci sono doni di profezia, saranno eliminati; se ci sono lingue, cesseranno; se c’è conoscenza, sarà eliminata. Poiché abbiamo conoscenza parziale e profetizziamo parzialmente; ma quando sarà arrivato ciò che è compiuto, ciò che è parziale sarà eliminato”. — 1 Corinti 13:8-10.
 Oggi la gente dispone di Bibbie, come pure di concordanze ed enciclopedie. Oltre sei milioni di cristiani preparati aiutano altri ad acquistare conoscenza di Dio basata sulla Bibbia. Pertanto i miracoli non sono più necessari per confermare che Gesù Cristo è il Liberatore nominato da Dio o per fornire la prova che Geova sostiene i suoi servitori.
Ciao Riccardo

se mi posso permettere, cos' è che sarebbe compiuto ?

Vedi il profilo dell'utente
5
Exodus
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
mah..credo si riferisca al fatto che adesso tutti possono sapere coi moderni mezzi di informazione universali...
ma è solo una possibilità...di interpretazione...

Vedi il profilo dell'utente
6
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Erano lacrime di capriolo. Adesso ci serve un santo che pianga la polenta...

Vedi il profilo dell'utente
7
kohkarunagi
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

@Pazza_di_Acerra ha scritto:Erano lacrime di capriolo. Adesso ci serve un santo che pianga la polenta...
E osei. La polenta vuole gli osei.

Vedi il profilo dell'utente
8
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ma c'è già il capriolo!

Vedi il profilo dell'utente
9
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum