Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Consiglio....

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Appurato che qui ci sono diversi esperti di cucina...io, principiante maldestra e pure indisciplinata, approfitto per chiedere qualche ricettina.

Nelle mie ultime visite al supermercato, al banco del pesce, mi è capitato di vedere l'aringa fresca.
Mai notata prima. Si vede che adesso è di moda.

L'ho comprata e cucinata alla belle e meglio in padella.
Buonina. Assimilabile all'acciuga fresca.

C'è un qualche modo particolare per cucinarla, che ovviamente io non conosco?

Vedi il profilo dell'utente
2
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
l' aringa muore affumicata, con contorno di olive verdi da confetto e formaggio stagionato piccante.

Si fa così :

prendi una carriola e la riempi di legna; la posizioni sotto un capestro dal quale pendono le aringhe infilzate nel filo di ferro; dai fuoco alla legna e dopo mezza giornata le aringhe son pronte.

Vedi il profilo dell'utente
3
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Paul...quello che mi aveva colpito...era aver trovato l'aringa fresca. E quello che mi incuriosiva era se ci fosse un modo particolare per cucinarla come tale. Perciò. ..rimetti a posto la carriola e spremiti le meningi....

Vedi il profilo dell'utente
4
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
miscredente; io pescavo patelle gialle cinturato alla roccia con mare inquieto quando tu ti domandavi che differenza ci fosse tra DC e PCI; non mi dire come si cucina il pesce.

Vedi il profilo dell'utente
5
LieveMente
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Maronna paolo...nun te rispondo va... SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
6
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
ok, basta dirlo, ti piace il riso in bianco con la cicoria e le olive; io ne vado matto....



Mi piace la vita da monastero, per mille ragioni;

Vedi il profilo dell'utente
7
silena
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Filetti di aringhe fresche al gratin

DOSI PER 4 persone
DIFFICOLTÀ bassa
PREPARAZIONE 20 min
COTTURA 30 min

Ingredienti
500 g di aringhe fresche già deliscate private della testa ed aperte
abbondante pangrattato
4 cucchiai di grana padano grattugiato
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 scalogno
poco prezzemolo
una manciata di pinoli
poco vino bianco
sale.

Preparazione
Dalle aringhe togliete la pelle e dividete in due ottendo cosi i due filetti.
Lavatele bene e disponetele in un piatto.
Intanto in una ciotola versate del pangrattato.
Preparate una teglia e ungetela con un poco di olio.
Prendete un filetto di aringa e passatelo nel pangrattato.
E adagiatelo nella teglia.
Ripetete l'operazione, fino a quando non avrete formato uno strato.
Tritare il prezzemolo e tagliate a rondelline lo scalogno.
Sopra il pesce mettete un pò di prezzemolo, qualche rondellina di scalogno, qualche filo d'olio, sale, 2 cucchiai di grana grattugiato e una manciata di pinoli.
Fate un secondo strato e ricopritelo come in precedenza, avendo cura di spolverare il tutto con 2 cucchiai di pangrattato e spruzzateci un pochino di vino bianco.
Infornate coperti con l'alluminio per 25 minuti a 180° e per 5 minuti scoperti, ma avviando il grill.

Vedi il profilo dell'utente
8
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
aò, sti pinoli ce li ficcate dappertutto, ma nun ve basta con gli spaghi ?

Vedi il profilo dell'utente
9
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
I pinoli son tanto buoni ma quelli di qualità costano un botto!

Vedi il profilo dell'utente
10
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Per i pinoli buoni si va in maremma, a piedi, si aspetta che cadano le pigne... si estraggono i pinoli e li si schiacchia tra due pietre per romperli... SGHIGNAZZARE SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
11
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
i pinoli con le melanzane, ma vergognatevi.

E' una roba tipo fave e cozze stile Pazza di Acerra; da scomunica.

Vedi il profilo dell'utente
12
silena
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Hai sbagliato thread, Paolo: le melanzane sono presenti nella caponata.

Ti assicuro che le cozze con le fave o con i fagioli sono ottime.

Vedi il profilo dell'utente
13
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
assassini.



i fagioli sono ottimi col sugo e la salsiccia.

le fave, col finocchietto selvatico e la pancetta.

le cozze, col limone. Ovviamente le cozze si prestano ottimamente anche con gli spaghetti, l' insalata di polpo, ecc..


assassini.

Vedi il profilo dell'utente
14
silena
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
SGHIGNAZZARE

Ti ho cercato la ricetta napoletana...
Io ho preparato la zuppa per più persone, basta adeguare le dosi. Tutti erano estasiati.

http://www.misya.info/2011/08/03/pasta-e-fagioli-con-le-cozze.htm

Vedi il profilo dell'utente
15
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
assassini.

fagioli e cavolfiore è giusto; se proprio vuoi strafare, meglio baccalà e polenta.

Vedi il profilo dell'utente
16
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum