Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Novembre Alda Merini

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
vanth
2
vanth
3
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Immensa.
Grazie per averla ricordata.

Parlavo giusto ieri sera della poesia "il depresso".
Secondo me nessuno, contando stuoli di esperti della psiche di grande statura, è riuscito a "far sentire" in poche parole cosa la depressione realmente sia quanto lei in quella poesia.

L'ho già postata ma la riposto.
E mi sbrodolo.

Visualizza il profilo
4
vanth
vanth
Viandante Storico
Viandante Storico
Nemmeno Wallace in Infinite Jest scherza...

Visualizza il profilo
5
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
il depresso non esiste; tutti hanno qualche merda da ripulire; è una questione di rimboccarsi le maniche.

Visualizza il profilo
6
kohkarunagi
kohkarunagi
Viandante Storico
Viandante Storico
Mi piaceva molto la Merini. Persona sensibile, che ne ha passate tante, indiscutibilmente un'artista della parola. Che non ho mai visto compiaciuta di ciò. Mi è dispiaciuto quando è morta. Ed in vita mi rammaricavo per quel che ha passato, spesso ingiustamente.

Visualizza il profilo
7
kohkarunagi
kohkarunagi
Viandante Storico
Viandante Storico
@paolo iovine ha scritto:il depresso non esiste; tutti hanno qualche merda da ripulire; è una questione di rimboccarsi le maniche.
Masaniello, sei indiscutibilmente un virtuoso della stronzata. In così poche battute riuscire a condensare una cazzata di cotali proporzioni non è da tutti.
Chapeu!

Visualizza il profilo
8
vanth
vanth
Viandante Storico
Viandante Storico
un talento innato

Visualizza il profilo
9
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
cari figliuoli; la depressione si supera così come l' eroinomane supera i dolori dell' astinenza; è un fatto scientifico.

Visualizza il profilo
10
kohkarunagi
kohkarunagi
Viandante Storico
Viandante Storico
Questo è già un altro discorso.
Condivisibile, peraltro.
E nulla toglie alla maestosità della stronzata che hai scritto prima.

Visualizza il profilo
11
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
combattere qualcosa che cerca di ucciderti per te è una stronzata ?

Visualizza il profilo
12
kohkarunagi
kohkarunagi
Viandante Storico
Viandante Storico
No, il qualunquismo della tua prima risposta lo è. Oggettivamente.
Dire che il depresso non esiste è una cazzata. Affermare che basti rimboccarsi le maniche è una uber stronzata.
Condensare l'immensa ed immane cazzata di cui sopra in una sola e breve frase come hai fatto tu è notevole.

Visualizza il profilo
13
vanth
vanth
Viandante Storico
Viandante Storico
-Sono alcuni sì poco discreti nel voler pur mostrare di conoscere e di sentire quello che per loro non fa di sapere, che alcuna volta per questo, riprendendo i disaveduti difetti in altrui, si credono la lor vergogna scemare là dove essi l'acrescono in infinito (...)

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum