Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Da un poeta

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.

Da un poeta






Come non puoi valutare la luce di una stella,
guardandola di qui dove tutte ti appaiono poggiate
sul nero velluto dell'universo,
mentre l'una è prossima e l'altra,
mille volte più lontana,
così non puoi dire
di luci ed ombre della vicenda umana.

Il sentire cambia, nel tempo, ed il volere.
Giusto ed ingiusto, lecito o perverso,
non sono che abiti leggeri messi a ricoprire,
talvolta a nascondere, sempre a camuffare
la scorza dura della malizia umana.

Fu disumano, legare i galeotti al remo?
Fatto oggi, lo sarebbe certamente!
Allora invece,
fu quasi privilegio.

Taglieresti la mano che ti sfila il portafogli?
Ancora oggi,
qualcuno lo prevede.

Selvaggi?... no! Gente civile!
Lontana nel tempo,
nell'animo e lo spazio,
da te che ti ergi a giudice:
sbagliando!



Lucio Musto 15 Giugno 2006

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum