Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Breatharianesimo e libertà di culto

Condividere 

La libertà di culto ha senso se certe religioni sono pericolose ?

0% 0% [ 0 ]
67% 67% [ 2 ]
33% 33% [ 1 ]
0% 0% [ 0 ]
0% 0% [ 0 ]
Totale dei voti : 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ReLear
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il breatharianesimo prescrive ai credenti di vivere nutrendosi solo di   “energia vitale" contenuta nei fotoni del sole per non interferire con le altre forme di vita.
Tra i membri   Kirby de Lanerolle sostiene di aver fatto una maratona digiuna da mesi cibandosi solo di “luce e vibrazioni del vento”.

Video: http://channel.nationalgeographic.com/channel/taboo/videos/breatharian/

La libertà di culto ha senso se certe religioni sono pericolose ( per la salute in questo caso)?
Cosa ne pensate?

Vedi il profilo dell'utente
2
diamanda
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
In questo caso specifico, cioè di questa donna che ha deciso di vivere solo di luce non si può intervenire perchè è una libera scelta anche morir di fame per una fede particolare no? Quindi in questo caso se una cosa è fatta solo su se stessi bisogna assicurare la libertà di scelta. Ma se questo invece è imposto ad altri, come nel caso del suicidio o dell'assassinio, allora il discorso è ben diverso. Lì deve per forza intervenire la legge che tutela la vita degli uomini.

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum