Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Le Meraviglie della Natura

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 23]

1
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


David Latimer e la sua bottiglia giardino vecchia di 54 anni

La Domenica di Pasqua nel 1960 , David , utilizzando una damigiana da dieci galloni , ha deciso di fare un giardino in bottiglia . Ha riempito il vaso con terriccio , circa 200 ml di acqua e poi delicatamente ha inserito una piantina di miseria ( Tradescantia ) con un pezzo di filo . Ha poi messo la bottiglia vicino ad una finestra e ha lasciato che la natura prendesse il sopravvento.

12 anni dopo , David ha introdotto un'altra piccola quantità di acqua , ha chiuso il contenitore e non è stato più aperto .

Come potete vedere dall'immagine , la bottiglia giardino di David è fiorente , ma come ha prosperato così tanto ?

David ha avuto ben poco a che fare con essa . La fotosintesi e la respirazione cellulare sono i veri artefici dello spettacolo; vi è un ecosistema del tutto autosufficiente in gioco qui , con sufficiente riciclo dei nutrienti . Le piante rilasciano ossigeno e offrono decomposizione della lettiera vegetale , che permette ai microrganismi del suolo di prosperare. I microrganismi (così come le piante di notte ) rilasciano CO2 attraverso la respirazione cellulare che viene utilizzata dalle piante . L'acqua all'interno della bottiglia è occupato dalle radici delle piante e viene poi reimmessa nell'aria durante la traspirazione e quindi condensa di nuovo giù nel terreno dove il processo riparte .

Si parla di bassa manutenzione !

La bottiglia si trova in esposizione sotto le scale nel corridoio della sua casa in Cranleigh , Surrey , in Inghilterra .

David ha intenzione di lasciare la bottiglia ai suoi figli quando lui non ci sarà più o se non lo vogliono , lascerà alla Royal Horticultural Society .

Visualizza il profilo dell'utente
2
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Una cascata di fiori e profumi tra i viali di Washington.
Siamo a South Whidbey Island, una passeggiata da non perdere.

Visualizza il profilo dell'utente
3
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Ecco cosa succede quando lasci una bici attaccata ad un albero per 60 anni!

Il proprietario della bici, la lasciò lì, a Vashon Island, prima di partire per la guerra, dalla quale non è mai tornato.
La sua famiglia ha deciso di lasciarla lì in memoria del giovane. Ecco il 'Riposa in Pace' della natura.

Visualizza il profilo dell'utente
4
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
molto intrigante il boccione!... mia moglie appena l'ha visto se ne è innamorata e si è ricordata che abbiamo un vecchio boccione di damigiana da 35 litri non più utilizzato...

appena il caso vi aggiorno...

Visualizza il profilo dell'utente
5
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Sarò cinico, ma considero meraviglia anche quando la natura mostra ad umani presuntuosi chi è più forte:



(giusto stamattina dalle mie parti c'è stato un "terremotino" di magnitudo 4,6. Dato l'epicentro, sfido chiunque a dire che era artificiale. Se si guardano le mappe adatte, si nota subito la linea sismica)

Visualizza il profilo dell'utente
6
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


Dove credi di trovare il buio, si apre davanti a te un puro spettacolo.

La cava di calcare in Catalogna, Spagna

Visualizza il profilo dell'utente
7
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


La leggenda dei Giardini di Ninfa

Ninfa era una bellissima principessa che viveva con il padre nel castello sul lago, alle pendici dei monti Lepini.
La vita era dolce per lei, ma a poca distanza, in direzione del mare, esistevano grandi paludi infestate di malaria e zanzare, che rendevano impossibile ogni forma di vita.
Il padre di Ninfa desiderava ardentemente bonificare quelle terre. Allora convocò i due re confinanti: Martino, il buono, che Ninfa segretamente amava, e Moro, il malvagio re stregone.
Il re disse loro che avrebbe concesso Ninfa in sposa a colui che avesse prosciugato le paludi.
Martino si fece in quattro per costruire canali e opere d'ingegno, ma inutilmente, e non riuscì a sconfiggere la palude. Moro, invece, non fece niente, e solo nell'ultimo giorno assegnato dal re, con una magia prosciugò la palude. Ninfa allora, per non andare in sposa a Moro, si gettò nel lago e scomparve per sempre nelle acque.
I giardini di Ninfa, in provincia di Latina, sono oggi proprietà privata della nobile famiglia Caetani, la potente casata che annovera tra i suoi avi anche un Papa: Bonifacio VIII, che visse ai tempi di Dante.
Ricchi di fiori di ogni tipo e ruscelli, i giardini di Ninfa., attraversati da un limpido ruscello, sono oggi visitabili ogni prima domenica del mese. Vengono utilizzati per tenere concerti di musica classica e talvolta per girare film. La leggenda racconta che sono bellissimi perché la principessa, che vive ancora lì, accarezza ogni giorno le piante e i fiori.

Visualizza il profilo dell'utente
8
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
9
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
10
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
11
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
12
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
13
Sibert
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Che bello ! Ieri ho visto due lumache che sio accoppiavano. Erano in mezzo alla stada e le ho spostate perchè non le schiacciassero.

Visualizza il profilo dell'utente
14
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
commosso

ma che dolce poesia

Visualizza il profilo dell'utente
15
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Anche questa è una meraviglia della natura:


Ogni riferimento a complottismi vari è puramente voluto... SGHIGNAZZARE 

Visualizza il profilo dell'utente
16
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Anche queste sono meraviglie naturali. Poco compatibili con gli esseri umani, però:

Eruzioni vulcaniche:

Tempeste: a terra

e in mare

Visualizza il profilo dell'utente
17
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
allora sì che son meravigliosissime  YES 

Visualizza il profilo dell'utente
18
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
19
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
20
momo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente

Visualizza il profilo dell'utente
21
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Raggiodiluna ha scritto:

Ecco cosa succede quando lasci una bici attaccata ad un albero per 60 anni!

Il proprietario della bici, la lasciò lì, a Vashon Island, prima di partire per la guerra, dalla quale non è mai tornato.
La sua famiglia ha deciso di lasciarla lì in memoria del giovane. Ecco il 'Riposa in Pace' della natura.
Altre fonti dicono che il proprietario è ben che tornato (e non era partito per una guerra), è ancora vivo ed è stato pure sceriffo locale. Di cosa sia successo si meraviglia pure lui. E sono meno di 60 anni, sono circa una quarantina.
E pensare che se la natura si stufa... la Terra diventerà come Marte. 

Altra meraviglia della natura. Letale:

Visualizza il profilo dell'utente
22
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
23
Raggiodiluna
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente
24
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Natura è tale anche fuori dal nostro pianeta.
Il puntino luminoso isolato è una supernova, il cerchio una galassa intera...

oltre un terzo degli elementi che troviamo in natura viene generato solo in questo modo.

Visualizza il profilo dell'utente
25
Hara2
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 23]

Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum